6.5 C
Abruzzo
sabato, Agosto 20, 2022
HomeSport AbruzzoCalcio AbruzzoPescara, Oddo in crisi: esonero o dimissioni?

Pescara, Oddo in crisi: esonero o dimissioni?

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 10:56

Pescara. Dopo la sconfitta per 5-3 patita in casa del Torino, la posizione di Massimo Oddo sulla panchina del Pescara diventa sempre più precaria.

La società ha stretto la vite sui calciatori, ritirando tutti i permessi ai propri tesserati, che rientreranno a Pescara in aereo, e ha chiesto ufficialmente scusa ai tifosi: a inizio secondo tempo, i sostenitori in trasferta avevano lasciato anzitempo il settore ospiti.

“Ci scusiamo con i nostri tifosi per la prestazione offerta oggi, al momento siamo tutti in discussione e nelle prossime ore la società farà le proprie valutazioni”, ha detto a fine partita il direttore sportivo Luca Leone.

La più critica, dunque, resta la posizione di Oddo. Indiscrezioni e tam-tam avanzano due ipotesi: la prima è quella dell’esonero, seppur il presidente Sebastiani abbia sempre manifestato la stima nei confronti del tecnico e la scarsa volontà di rimuoverlo dalla panchina; la seconda, mossa d’umiltà e da tifoso, è quella delle dimissioni.

Ore concitate, quindi, le prossime. In entrambi i casi, però, l’allontanamento del mister Campione del Mondo dalla guida tecnica risulterebbe difficile e poco proficua a dare una svolta all’andamento della squadra.

 

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'