-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Rimini-Valle del Giovenco 3-1, Torna Cappellacci?

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Ottobre 2017 @ 4:02

dario_bonettiRIMINI-VALLE DEL GIOVENCO 3-1

RIMINI: Pugliesi; Catacchini, Lebran, Vitiello, Regonesi; Baccin (31′ st Rinaldi), D’Antoni, Cardinale, Nolè (19′ st Marchi); Morante (13′ st Kirilov), Longobardi. A disp. Tornaghi, Ischia, Frara, Giacomini. All Melotti
PESCINA: Bifulco; Birindelli (14′ st N’Zè), Petitto, Molinari, Di Bella;  Ferraresi, De Angelis; Caccavallo, Capparella, Negro (14′ st Rebecchi); Dall’Acqua. A disp. Merletti, Morgante, Giordano, Bettega, Cipolla. All.Bonetti
Arbitro: Saia di Palermo
Reti: 13′ pt Nolè, 3′ st Nolè, 5′ st autogol di Ferraresi, 47′ st Dall’Acqua
Note. Spettatori: 1000 circa. Prima dell’inizio del match un minuto di raccoglimento per la morte della madre dell’allenatore in seconda della Valle del Giovenco Marcello Marrocco. Ammoniti: Vitiello, De Angelis, Cardinale.

Rimini. Con una doppietta di Nolè ed un autogol propiziato da Catacchini il Rimini conquista il recupero della 22ª  giornata. In settimana scritte fuori dallo stadio e una testa di maiale, oggi applausi e una piccola speranza per i play-off. In crisi nera la Valle del Giovenco che non vince più dal 13 dicembre, 3-2 contro il Potenza. A giugno si parlava di play off, ora evitare i paly out sembra un miracolo. Partita con tante occasioni da una parte e dell’altra. Il Rimini la vince perché sbaglia meno. Al 13′ Nolè lasciato da solo dalla difesa marsicana porta in vantaggio il Rimini su cross di Cardinale. La Valle del Giovenco reagisce ma spreca due occasioni in un minuto, prima Dall’Acqua e poi Caccavallo. L’esterno arrivato nel mercato invernale è una vera e propria spina nel fianco della difesa romagnola. Al 33’ ci prova direttamente dal corner, ma Pugliese c’è e devia. AL 37’ Bolide di Molinari su punizione Pugliesi si rifugia in calcio d’angolo. Al 42′ Cross di Caccavallo, De Angelis di testa da buona posizione non riesce a dargli la giusta forza. L’ultima occasione è per il Rimini: Nolè ruba palla a Birindelli entra in area, invece di servire Longobardi, prova la conclusione che viene parata da Bifulco. Secondo tempo, pronti e via e il Rimini passa sul 2-0: Nolè beffa tutti in area e supera Bifulco. Dopo due minuti Ferraresi devia un cross di Catacchini: 3-0 per il Rimini. La Valle del Giovenco continua a sprecare tante occasioni, mentre il Rimini cinico con quattro ne ha segnate tre e vince. Al 47’ gol della bandiera per i marsicani su corner dalla sinistra Capparella colpisce di testa e prolunga per Dall’Acqua che da due passi infila Pugliesi: 3-1. Punizione eccessiva per la Valle del Giovenco, ma la crisi di risultati potrebbe costare il posto ai fratelli Bonetti. Nei giorni scorsi il presidente Stornelli aveva fatto un passo indietro per le remore della curva ad un ritorno di Roberto Cappellacci.

 

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate