Basket Serie B, Teramo riceve Fabriano e cerca il riscatto

Archiviata la sconfitta in terra umbra contro Val Di Ceppo il Teramo Basket 1960 è pronto a ricevere, domani al Palaskà, Fabriano.

I marchigiani fanno parte del gruppone di squadre che chiude il Girone C a quota 6 punti, guai ovviamente (Val Di Ceppo docet) a pensare che sarà una partita facile in quanto gli ospiti vengono da una serie negativa aperta di tre sconfitte consecutive. I ragazzi di coach Piero Bianchi hanno svolto una settimana di lavoro molto intensa, ancora qualche leggero acciacco fisico per i lunghi Cicognani e Milojevic ma domenica tutti saranno a completa disposizione.

La voglia di vincere è tanta in casa biancorossa, soprattutto per riscattare il passo falso di Perugia e per mantenersi nelle zone alte della classifica.

“Siamo chiamati a giocare una partita di grande sostanza, di buon impatto agonistico e di grande lucidità tattica – ha dichiarato coach Piero Bianchi -. Dobbiamo lavorare per nascondere i punti di forza della squadra avversaria e provare a colpire i loro punti deboli. Sarà una partita delicata ma è una partita che affronteremo con grandissima voglia di vincere”.

Palla a due alle ore 18:00. Arbitreranno l’incontro i signori Luca Santilli di Recanati (MC) e Fulvio Grappasonno di Lanciano (CH).