-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Basket C Silver, domenica al via la finale tra Teramo e Termoli

PUBBLICATO IN:
Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Novembre 2017 @ 12:23

Dopo le tre sfide combattutissime con Silvi, la Meta Teramo affronta Termoli per Gara 1 Finale Play Off del Campionato di Serie C “Silver”. Si comincia domenica nel Palascapriano con palla a due alle 18:15.

La serie si gioca al meglio delle cinque partite con il vantaggio del fattore campo a favore dei biancorossi di Sandro Di Salvatore, che hanno chiuso la stagione regolare, dopo la Fase ad Orologio, al primo posto. Teramo arriva all’appuntamento per la sfida con i molisani, dopo aver giocato tre partite con Silvi che hanno tolto molte energie.

Termoli, invece, che in semifinale ha battuto il Magic Chieti in due gare, non gioca praticamente da prima di Pasqua. In casa teramana, Palantrani e compagni hanno svolto il lavoro settimanale con la solita concentrazione. La prima partita è importante, proprio per poter mettere il muso avanti e giocare con maggiore tranquillità la seconda sfida a campi invertiti. Non sarà della sfida il biancorosso Paggi, infortunato.

“Dopo aver raggiunto la finale con sudore e con fatica ma meritatamente, per ciò che è stato fatto vedere in tutto il campionato, perdendo una sola gara a Termoli nel girone di andata – commenta coach Sandro Di Salvatore – mi preme sottolineare che nei play off nulla è scontato, perche’ subentrano fattori emotivi che possono “sporcare” e disturbare l’equilibrio di una squadra. Lo abbiamo visto contro Silvi che contro di noi ha giocato con la mente libera, mettendoci seriamente in difficoltà. Termoli ha avuto vita facile in semifinale sbarazzandosi con un secco due a zero di un Chieti rimaneggiato, a causa della partenza del lungo Stilla e penalizzato da qualche infortunio. Adesso bisogna pensare ai molisani che incontreranno un Teramo uscito con i “cerotti” dalla semifinale. Purtroppo in gara 3 abbiamo perso Josè Paggi per un forte stiramento ( non sarà della partita) e Andrea Lagioia che rischia di non giocare per una forte contusione al ventre. In questo momento siamo fortemente penalizzati, invece Termoli verrà al Palascapriano al gran completo dopo aver recuperato anche l’ottimo Silvio Marinaro. Li conosciamo molto bene. E’ una squadra forte, con un giocatore in cabina di regia che nonostante l’età, potrebbe dire ancora la sua nei “piani superiori” e mi riferisco a Massimo Di Lembo vero leader dei molisani, oltre ai vari Davico, De Gregorio, Bertinelli e Magot. Piangerci addosso non è produttivo per nessuno. Ho abituato la mia squadra a stringere i denti ed a soffrire quando ci sono infortunati. Senza Paggi daremo filo da torcere a Termoli, perché i ragazzi hanno voglia e hanno tanta fame di vincere. Abbiamo fatto un gran campionato conquistando meritatamente il primo posto e adesso vogliamo difenderlo con i denti, senza scusanti e senza pressione. Domenica dopo la vittoria – conclude Di Salvatore – ho visto la gente impazzire di gioia abbracciandosi con i giocatori. I tifosi si sentono vicini a questa squadra e viceversa. La città del basket si sta svegliando. Vogliamo un Palascapriano con tanta gente, questa squadra se lo merita”.

A dirigere Gara 1, sono stati designati Settepanella di Roseto e Giambuzzi di Ortona. La società biancorossa invita tutti gli sportivi ed appassionati a gremire le gradinate del Palascapriano. Per l’occasione, domani mattina (Sabato 9 Aprile), sarà allestito un banchetto in Piazza Martiri della Libertà dove si potrà acquistare il biglietto per la partita al solito di 5 Euro, ridotti 2 Euro. Da Termoli sono attesi un centinaio di tifosi al seguito della squadra.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate