Basket, Triassi per il reparto esterni della Rennova Teramo

Ultimo Aggiornamento: martedì, 27 Luglio 2021 @ 13:50

Un giovane e promettente talento proveniente dalla Sicilia è pronto ad aumentare la qualità del reparto esterni della Rennova Teramo. La società biancorossa ha infatti ingaggiato Alberto Triassi, guardia tiratrice nata nel 2002 a Patti ma cresciuto cestisticamente a Capo d’Orlando.

E così, dopo gli anni passati a vestire la prestigiosa maglia dell’Orlandina Basket, dove negli ultimi due anni Triassi si è diviso fra la prima squadra in A2 e la formazione satellite in C Silver, il tiratore di 192 centimetri ha scelto di fare un ulteriore step in avanti nel suo percorso di crescita: “Ho deciso quest’estate – spiega lo stesso Triassi – di fare un’esperienza fuori dalla Sicilia e di misurarmi in un campionato tosto come la Serie B. Sono giovane e so che dovrò conquistarmi spazio ma ho già avuto modo di parlare con l’allenatore e sono pronto a dare il massimo negli allenamenti per conquistarmi la sua fiducia”.

Tanta motivazione per un atleta innamorato del basket e voglioso di dare il suo contributo al campionato della TaSp, versione 2021/22: “Ho iniziato subito a giocare a basket – prosegue Alberto – e non ho mai voluto praticare altri sport perché mi sono appassionato immediatamente alla pallacanestro. Ho fatto tutte le giovanili a Capo d’Orlando e ho già avuto qualche esperienza in un contesto senior ma ora voglio misurarmi in un ambiente più competitivo. Avevo delle alternative alla proposta che mi è arrivata da Teramo ma dopo aver parlato con coach Salvemini mi sono tolto tutti i dubbi e sono convinto che potrò migliorare tanto con un tecnico così esperto e preparato”.

Dopo la conferma di Cucco, l’arrivo di atleti di prima fascia come Bottioni e Antonelli e l’ingaggio di un altro giovane di grande potenziale come Bonci, la Rennova aggiunge quindi al roster un ottimo tiratore, atletico e determinato in difesa, che alla recente Gav Summer League di Sant’Antimo si è aggiudicato il trofeo “Peppe Foti” come miglior giocatore dopo aver vinto il torneo con la sua squadra. Inoltre va ricordato che Triassi ha viaggiato ampiamente in doppia cifra in punti negli ultimi due campionati di C Silver disputati (15 nella stagione 2019/20 e 17 nell’ultima stagione).