-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Basket Serie B, la Rennova Teramo affronta Rieti

PUBBLICATO IN:
Ultimo Aggiornamento: sabato, 23 Ottobre 2021 @ 13:23

Domani (ore 18) torna in campo la Rennova Teramo.

Avversario di turno è la Kienergia Rieti dell’ex biancorosso Edoardo Tiberti, uno dei protagonisti della salvezza conquistata lo scorso anno dalla Teramo a Spicchi.

Di nuovo una delle squadre di primissima fascia della Serie B incrocia la formazione biancorossa, vogliosa di interrompere la striscia negativa di due sconfitte, rimediate in trasferta contro Ancona e in casa contro Rimini. Anche stavolta non sarà facile, dato che di fronte la TaSp avrà uno dei 5 migliori attacchi del campionato (77 punti segna di media Rieti, mentre 57 a gara ne segna il team biancorosso). Ma c’è tanta fiducia fra i giocatori di coach Giorgio Salvemini, come traspare dalle parole dell’allenatore teramano in sede di presentazione del match in programma domani al PalaSojourner di Rieti: “Chiudiamo un micro-ciclo di quattro partite con l’ennesima squadra che ha ambizioni per provare a salire di categoria, con caratteristiche ben marcate. Rieti è una formazione di qualità e lo dimostra il fatto che è arrivata in semifinale in Super Coppa, quindi fra le prime quattro di tutta la Serie B. Il valore del team laziale è sotto gli occhi di tutti. Detto questo, proseguiamo nel nostro percorso, abbiamo fatto una settimana di allenamenti caratterizzata da lavoro intenso e vogliamo provare a fare una partita importante a Rieti”.

Le migliori intenzioni caratterizzano le considerazioni del tecnico abruzzese e tale fiducia è supportata dalla buona settimana di lavoro in palestra messa alle spalle: “Per rendere al massimo, a maggior ragione fuori casa – prosegue coach Salvemini –, bisogna avere gli allarmi rossi sempre accesi perché affrontiamo una squadra con giocatori di grande talento tecnico, con grande fisicità, con un ritmo di gioco elevato. Dovremo essere bravi a fare in modo che il nostro ritmo possa prevalere rispetto al loro. Aldilà degli aspetti prettamente tecnici, non dovrà mai mancare nel nostro gioco la determinazione mostrata sin qui e la consapevolezza del nostro valore per giocare in maniera adeguata in un campo storico come il PalaSojourner. Sappiamo altrettanto consapevoli dell’importanza del nome che portiamo sulle nostre maglie e sappiamo cosa c’è bisogno di fare sul campo per giocare una gara degna dell’impegno che il calendario ci pone davanti”.

Fari puntati allora sull’incontro che sarà visibile in diretta a partire dalle 18 solo sulla piattaforma web http://lnppass.legapallacanestro.com e che darà la possibilità alla Rennova Teramo di rialzare la testa in una classifica cortissima di un girone C caratterizzato dal grande equilibrio.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate