Basket in carrozzina, l’Amicacci batte Bergamo e vola in semifinale Scudetto

Successo interno per la Deco Group Amicacci Giulianova, che nel match di ritorno dei quarti di finale di Serie A batte la Special Sport Bergamo 64-61 e centra la qualificazione in semifinale scudetto. La squadra abruzzese, forte del +11 conquistato all’andata, non ha mai messo in discussione il passaggio del turno controllando agevolmente l’incontro.

Inizio dell’incontro con le polveri bagnate per le due squadre, in difficoltà offensiva anche per via della tensione per l’importante posta in gioco. Nel finale del primo quarto però Giulianova trova due giochi da tre punti con Marchionni e Cavagnini, che riportano fiducia all’attacco giallorosso (15-10).

Nel secondo quarto l’Amicacci parte bene trascinata dai canestri di Galliano Marchionni portandosi sul +7, per poi subire la rimonta dei bergamaschi fino al -1, guidati dal talento dell’argentino Gabas e del britannico Edwards. Sul finale di tempo ci pensa Raimund Beginskis, ancora una volta MVP della partita, a restituire alla squadra di casa un margine di sicurezza con due prodezze balistiche (28-24).

Il terzo quarto vede Giulianova attaccare con pazienza rispondendo ai tentativi di rimonta degli ospiti. La squadra di Accorsi e Gemi riesce ad aprire la difesa avversaria per poi colpire dalla distanza con gli esterni Minella, Beginskis e Marchionni (44-37).

All’inizio dell’ultimo periodo si mette in luce Morteza Gharibloo, con l’iraniano che dal pitturato mette in ghiaccio la qualificazione per l’Amicacci. Bergamo non demorde e con delle grandi giocate dei soliti Gabas ed Edwards si riporta fino al -3 provando per lo meno a prendersi la soddisfazione della vittoria. La squadra di casa controlla agevolmente sfruttando la propria qualità in palleggio anche se nel finale l’appena entrato Nava rischia di trovare i punti del pareggio (64-61).

Per la Deco Group Amicacci arriva un successo non semplice contro un avversario combattivo ma soprattutto una qualificazione in semifinale che è diventata una piacevole abitudine nelle ultime stagioni. Da segnalare anche l’esordio in Serie A di Giulia Blasiotti, prodotto del vivaio Amicuccioli. Il tabellone play-off adesso mette sulla strada dei giallorossi la risultante del doppio confronto tra Cantù e Sassari, riprogrammato al 20 e 21 marzo sul campo dei sardi a causa di vicissitudini relative alla pandemia in atto. La partenza delle semifinali scudetto slitta quindi a sabato 27 marzo.

Tabellino

Deco Group Amicacci Giulianova: Beltrame 4, Beginskis 24 (7ass), Marchionni 12 (7ass), Blasiotti, Minella 8, Gharibloo 5, Ferroni, Labdezki, Ion, Cavagnini 11 (13reb).

Special Bergamo Sport Montello: Carrara 4, Airoldi 2, Spicsuk 6, Edwards 24 (9reb), Nava 4, Gabas 21.

Serie A – Quarti di finale

Farmacia Pellicanò Reggio Calabria – S. Stefano Avis 26-111 (and. 27-83)
Key Estate GSD Porto Torres – Studio 3A Millennium Padova 64-69 (rit. 20/03)
Deco Group Amicacci Giulianova – Special Bergamo Montello 64-61 (and. 59-48)
Dinamo Lab Banco di Sardegna – Unipolsai Brianta84 Cantù (and. 20/03 rit. 21/03)