Basket, derby contro Mosciano per la Teramo a Spicchi

Un altro big match all’orizzonte per la Teramo a Spicchi.

Domani (ore 18 – ingresso gratuito) i biancorossi affrontano infatti l’Olimpia Mosciano al Palasport dell’Acquaviva, squadra distanziata di due punti in classifica.

Si prospetta quindi una gara intensa per la TaSp, all’ultimo impegno del girone di ritorno dato che nel weekend 29 febbraio/1 marzo osserverà il turno di riposo:  “La partita contro Mosciano – commenta coach Simone Stirpe – è ovviamente fondamentale per noi. Dobbiamo dare seguito alla bella vittoria di Pescara e dare continuità ai nostri risultati. In stagione abbiamo avuto troppi alti e bassi che ci hanno portato ad avere una classifica ancora non del tutto soddisfacente. Dobbiamo quindi ottenere il massimo dalla partita contro l’Olimpia. Sappiamo che Mosciano è squadra forte, finalista come noi dell’ultimo campionato, piena di ottimi elementi e con rotazioni lunghe. Conosciamo i loro punti di forza e come provare a limitarli”.

L’allenatore della TaSp vuole quindi vedere i suoi giocatori offrire una prestazione di livello: “Per noi si tratta sostanzialmente dell’ultima partita della regular season – chiude coach Stirpe – perchè riposiamo durante il turno della prossima settimana, e poi ci sarà anche la sosta prima della fase ad orologio. La vittoria ci garantirebbe il secondo posto e qualche speranza di arrivare primi. Quindi mi aspetto una squadra pronta in campo su ogni pallone, pronta a soffrire e a seguire il piano partita. Una squadra che insieme vorrà riscattare la sconfitta dell’andata dove 4 minuti di cattiva gestione e una bomba di tabella ci hanno condannato”.