Karting: nuove sfide internazionali per il teramano Antonio Piccioni

Teramo. Accordo appena siglato fra Antonio Piccioni, pilota teramano classe 1988, e il team Vemme Kart diretto da Lorenzo Mandarino.

Il teramano vanta un palmares importante, avendo vinto un campionato italiano open, un trofeo nazionale, una coppa Italia e avendo conquistato tanti podi nazionali, oltre a molti piazzamenti nella top ten ai vari campionati del mondo.

L’accordo con la Vemme Kart per la stagione 2021 prevede la partecipazione a gare nazionali e internazionali nella categoria KZ2, la classe regina nelle categorie con il cambio. Fra i vari progetti, c’è anche la partecipazione al campionato europeo. Il calendario delle gare è ancora in corso di sviluppo, ma è già massimo l’impegno messo da tutte le parti per trovarsi pronti in griglia ai primi appuntamenti. Per la preparazione dei motori, il team si avvarrà dell’assistenza della Stiv Racing gestita da Giorgio Stivanello che ha immediatamente appoggiato questa sfida.

“Sono contento di aver trovato un accordo con Lorenzo per questa stagione. Abbiamo avuto modo di provare nei giorni scorsi e siamo stati subito veloci. Adesso dobbiamo impegnarci al massimo per ottimizzare ogni parte del pacchetto telaio/pilota/motore per essere al 110%”, ha commentato Piccioni. “Non possiamo lasciare nulla al caso nella nostra categoria, ogni dettaglio può fare la differenza. Il feeling è molto buono, non resta altro che mettersi a testa bassa e fare lavoro di squadra.”

In attesa di nuove sfide, Antonio Piccioni sarà protagonista di una puntata di “Stop and Go”, programma televisivo in onda su Rai 2 il sabato pomeriggio.