-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Coged, una risorsa dentro e fuori dal campo: Alice Di Tonto

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Luglio 2018 @ 0:38

Chieti. Il successo di una squadra sta anche nelle figure meno note e più lontane dai riflettori, nelle giocatrici che magari vedono meno il campo ma fanno spogliatoio, si allenano ogni giorno con serietà e impegno, si fanno trovare pronte ogni volta che il mister le chiama in causa. Reduce da un delicato infortunio al ginocchio, Alice Di Tonto è stata la scorsa stagione una pedina che si è rivelata preziosa in più occasioni, oltre ad iniziare un percorso di crescita professionale, come allenatrice, che nella stagione ormai alle porte potrà dare frutti ancora migliori. Sono quindi vari i fattori che l’hanno spinta a continuare il suo rapporto con la CO.GE.D. Pallavolo Teatina:

 “La scorsa stagione è stata un po’ altalenante, considerando soprattutto quanto poco sono stata impiegata durante le partite, ma ciò nonostante la reputo comunque positiva e costruttiva, dato il finale. Parlando con il mister e con la società mi sono convinta a restare anche quest’anno, per migliorarmi ancora di più e continuare il percorso di crescita iniziato insieme. Poi, la passata stagione ho anche avuto modo di far parte del Progetto Scuola, e quest’anno è iniziato con il campus di Collelongo, dove abbiamo trascorso belle giornate assieme a tante ragazze del nostro settore giovanile. Certamente, il fatto che mi siano stati affidati dei gruppi da allenare per la prossima stagione ha costituito un motivo in più per restare a Chieti. Per quanto riguarda la prima squadra, spero che l’anno a venire sia migliore di quello passato, con tante soddisfazioni in più. Faccio un in bocca al lupo a me e alle mie vecchie e nuove compagne di avventura!”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate