-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Campionati italiani di corsa campestre: Atletica Gran Sasso tiene in alto l’Abruzzo

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 11 Marzo 2019 @ 12:24

L’atletica teramana tiene in alto l’Abruzzo ai campionati italiani di corsa campestre, che si sono svolti domenica 10 marzo a Venaria Reale, in provincia di Torino.

2.500 atleti, dalla categoria Cadetti (under 16) a quella Assoluti (dai 20 anni in su), si sono dati appuntamento nel suggestivo scenario del Parco La Mandria, dove si è svolta la Festa del Cross. Una manifestazione giunta alla sesta edizione con la formula che racchiude i campionati italiani individuali e a squadre della specialità, nei quali si assegnano i titoli in tutte le categorie.

Gli abruzzesi impegnati erano in totale 31, dei quali 12 facenti parte della rappresentativa abruzzese Cadetti, per la cui categoria era prevista la classifica per Regioni.

Il risultato di maggior pregio è il quattordicesimo posto di Matteo Rossi nella Km 8 Juniores (under 20), che conferma la significativa crescita di questo ragazzo classe 2000 allenato da Marcello Vicerè. Alla partenza della gara Juniores maschile c’erano 251 atleti. Rossi ha impiegato 27’24”, vittoria del marocchino Ayoub Idam (Cosenza K 42) in 26’14”. A livello femminile ha brillato Hajar Arafi, ragazza di origine marocchina classe 2002 che vive a Teramo, artefice di una bella prova nella Km 4 Allieve dove è arrivata 33^ su oltre trecento atlete al via. Ha impiegato 15’54”, vittoria di Katja Pattis (Team Club Suedtirol) 14’43”. Negli Allievi Km 5 si è ben comportato anche Mohamed Lapaiti, 67°, con 300 atleti al via.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate