mercoledì, Febbraio 1, 2023
HomeSport AbruzzoAltri sport AbruzzoBasket, Teramo a Spicchi sconfitta nell'esordio casalingo di campionato

Basket, Teramo a Spicchi sconfitta nell’esordio casalingo di campionato

Il giorno dopo la sconfitta 72-74 (dTS) rimediata dalla Teramo a Spicchi nell’esordio casalingo in campionato contro la White Wise Basket Monopoli resta l’amarezza e la convinzione di aver lasciato per strada due punti preziosi.

 

Pur avendo giocato con grinta, determinazione e tenacia. Qualità che hanno entusiasmato il numeroso pubblico presente al palasport Tino Pellegrini di Scapriano. E proprio per questo motivo aumenta il dispiacere per un risultato che non premia i biancorossi, in controllo della partita sin dalla palla a due. E con l’inerzia tutta a proprio favore, con 11 punti di vantaggio (60-49) a 4 minuti dalla fine del quarto periodo. Monopoli dal canto suo è stata però brava a crederci fino alla fine e a mettere i canestri decisivi prima con Infante (a 4 secondi dal termine dei regolamentari con Calbini che prima del tiro commetteva un fallo non rilevato però dagli arbitri) e poi con Moretti, a 1 secondo dalla fine del supplementare, lasciato colpevolmente troppo libero dalla difesa biancorossa.

Coach Andrea Gabrielli ha commentato così la battuta d’arresto a fine match: “Nella seconda metà del quarto periodo con 11 punti di vantaggio dovevamo giocare con più lucidità. le squadre erano in bonus e dovevamo andare a cercare dei falli. Purtroppo non ci siamo riusciti. Ci siamo intestarditi a tenere troppo la palla ferma mentre loro sono stati bravi in difesa a tenere sui cambi. Avremmo dovuto usare un ribaltamento in più per andare in lunetta e non lo abbiamo fatto, affidandoci a tiri dal perimetro che la difesa concedeva. Dopotutto la scelta degli avversari è stata proprio quella di riempire l’area e sfidarci al tiro. E noi non abbiamo nemmeno tirato tanto bene da fuori. In difesa abbiamo gettato all’ortiche un buon margine di vantaggio a 4 minuti dal termine concedendo colpevolmente spazio ai loro tiratori e aiutando troppo invece di restare a mettere pressione sulla palla”.

“Mi prendo anche le mie responsabilità – prosegue il tecnico della TaSp –, perchè forse ho sbagliato qualche cambio. I ragazzi però ci hanno messo anima e corpo. Ci hanno provato fino alla fine seppur nei momenti importanti ci è mancato il killer instinct necessario per chiudere definitivamente la gara. Adesso bisogna rimboccarsi le maniche. Questa gara deve servire da lezione sia a noi dello staff tecnico che ai ragazzi, deve farci capire che tipo di campionato stiamo giocando. Non facciamo drammi. Ci tenevamo tanto a fare bene davanti ai nostri tifosi e siamo dispiaciuti per non aver potuto regalare loro un successo. Ci abbiamo provato. Anche nel supplementare non era facile recuperare e andare avanti quando siamo andati sotto di 5 punti eppure ci siamo riusciti. Poi gli episodi hanno deciso il match, stavolta a sfavore nostro”.

Non bisogna quindi fasciarsi la testa per coach Gabrielli, che vuole subito voltare pagina: “Stiamo parlando della seconda giornata di campionato e il nostro percorso di crescita è solo agli inizi. La sfida contro Monopoli deve insegnarci a capire i momenti all’interno di una gara e a giocare di conseguenza. A Sala Consilina abbiamo fatto una grande gara trovando la vittoria e quell’entusiasmo dobbiamo mantenerlo ancora vivo nonostante questa battuta interna. Stiamo costruendo un’identità e arriveremo a compimento del processo attraverso le esperienze in partita. Contro Monopoli mi aspettavo una gara tattica, a punteggio basso, e così è stato, dato che per arrivare a poco più di 70 punti ci son voluti 45 minuti. Monopoli è un’ottima squadra, alla quale faccio i complimenti. Ripeto però. Niente allarmismi per la sconfitta e rimbocchiamoci le maniche tornando a lavorare in palestra con ancora più impegno e determinazione”.

Teramo a Spicchi 2K20 vs White Wise Basket Monopoli

72-74 (19-12, 27-21, 49-44, 63-63)

Teramo a Spicchi 2K20: Lorenzo Calbini 17 (1/6, 5/7) + 3 As, Emidio Di Donato 14 (2/7, 2/8) + 9 R, Amar Balic 8 (1/7, 2/7), Mattia Sacchi 8 (1/3, 0/3) + 3 As, Arcangelo Guastamacchia 8 (1/4, 2/3), Sebastiano Perin 6 (2/4, 0/5), Alessandro Vigori 5 (1/2, 1/2), Luigi Cianci 5 (2/4, 0/0), Ettore Semprini Cesari 1 (0/0, 0/0), Alessandro Di Febo 0 (0/0, 0/1), Stefano Ferri ne, Simone Mora ne. Tiri liberi: 14/22; Rimbalzi: 34 (10 + 24); Assist: 16.

White Wise Basket Monopoli: Kevin Cusenza 19 (5/8, 2/4) + 12 R, Federico Ingrosso 18 (2/3, 4/7), Riccardo Ballabio 15 (4/9, 1/3) + 4 As, Nicola Bastone 14 (6/12, 0/3), Jacopo Ragusa 3 (1/2, 0/0), Gioele Moretti 3 (0/3, 1/2), Pietro Da Rin 2 (1/3, 0/1), Luciano Tartamella 0 (0/0, 0/0), Ivan Bellantuono ne, Samuele Diomede ne, Giulio Martini ne. Tiri liberi: 12/27; Rimbalzi 42 (7 + 35); Assist 8.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES