-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Basket, semifinale play-off serie B: Roseto al completo per la sfida alla corazzata Rieti

Ultimo Aggiornamento: sabato, 29 Maggio 2021 @ 10:01

Partirà domenica 30 Maggio la serie di semifinale playoff che vedrà impegnata la Liofilchem Roseto con la Real Sebastiani Rieti.

S’inizierà dal parquet reatino del PalaSojourner, gara 2 martedì 1 Giugno sempre in terra laziale, venerdì 4 ci si sposterà in Abruzzo con gara 3, due giorni dopo l’eventuale gara 4 al PalaMaggetti e la cosiddetta “bella” a Rieti mercoledì 9.
Biancazzurri che sono reduci da 7 vittorie consecutive (contando seconda fase e post season), e soprattutto superando in tre gare una squadra ostica come Cassino: se nelle prime due gare contro i laziali l’arma vincente era stata una difesa capace di tenere gli ospiti sotto la soglia dei 60 punti segnati, in gara 3 l’attacco è tornato ad essere importante: tutti a disposizione per coach Trullo, che dai playoff ha riniziato a contare finalmente su Andrea Pastore, out un 4 gare nella seconda fase.
Rieti, qualificatasi prima nel girone D dopo aver allestito un roster importante con l’obiettivo di salire di categoria, si presenta al match dopo aver vinto 3-1 la serie contro Jesi nei quarti di finale, però con qualche patema d’animo di troppo soprattutto in gara 4 risolta solamente al supplementare: alto il livello tecnico all’interno del roster laziale, tanti i cambi dall’inizio della stagione ( andati via i vari Bottioni, Cacace, Diomede ).
I punti di forza della Sebastiani sicuramente i diversi giocatori capaci di accendersi da un momento all’altro come Loschi o Ndoja e la difesa, molto aggressiva, appena 61 la media dei punti subiti nella seconda fase e miglior difesa di tutto il girone D.
Curiosità: l’allenatore è Alex Righetti, ex nazionale italiano e bandiera della Virtus Roma; con la canotta azzurra ha vinto il bronzo agli Europei del 2003 e soprattutto l’argento alle Olimpiadi di Atene del 2004.
Lo starting five di coach Righetti dovrebbe prevedere in cabina di regia è l’ex Montegranaro, Brescia e Torino Andrea Traini, fromboliere tuttofare, il vero metronomo della Sebastiani, nello spot di 2 ecco il pericolo pubblico numero uno per coach Trullo ovvero Federico Loschi, giocatore di categoria superiore che in gara 4 con Jesi ha dato dimostrazione della sua forza segnando 27 punti, il terzo esterno sarà molto probabilmente Mathias Drigo, abile soprattutto dai 6,75, sotto canestro la coppia tecnica e fisica formata da Klaudio Ndoja, appena nominato miglior giocatore di tutta la serie B, e Paolo Paci, ex biancazzurro e allenatosi proprio con Amoroso e compagni prima di firmare a Rieti. Dalla panchina occhio all’estro e all’esperienza di Lorenzo Panzini, arrivato da poche settimane da Giulianova, l’ex Bisceglie e San Severo Enzo Cena è un cambio di lusso, Basile sempre pronto quando chiamato in causa, Di Pizzo fa rifiatare Paci e Provenzani dà minuti a Traini.
Il match sarà visibile in diretta in esclusiva sulla piattaforma LNP Pass.
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate