-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Basket, Roseto Sharks strapazza la Iul Roma: 3°posto al Memorial “Donati”

Ultimo Aggiornamento: sabato, 8 Settembre 2018 @ 22:10

(Foto Capodany)

 

ROSETO SHARKS – IUL BASKET ROMA 72 – 37

 

Parziali: 20-14 , 12-5 , 22-7 , 18 – 11

Roseto Sharks: Ianelli 1 , Person 19 , Rodriguez 2 , Bayehe
6 , Pierich 5 , Penè 4 , Sherrod 14 , Menalo 2 , Bushati
5 , Eboua 9 , Akele n.e. , Panopio 5 All.
D’Arcangeli

Iul Basket : Niccolai , Corsi , Galli A. , Maresca 4 , Scuderi
5 , Galli L. 5 , Ricciardi 2 , Sperduto 17 , Padovani ,
Cecchetti 4 All. Righetti

Quinta uscita pre-campionato per gli Sharks, che stravincono la finale per il 3/4 posto nel “Memorial Franco Donati” a Roma contro la Iul Basket Roma ( formazione che milita in Serie B Girone D ) con il rotondo punteggio di 72-37 finale, riscattandosi alla grande, quindi, dalla sconfitta in semifinale al fotofinish contro Scafati.

Assenti Nikolic e Akele ( tenuti a riposo precauzionalmente dallo staff tecnico rosetano ) e con Simonovic impegnato con la Nazionale del Montenegro, coach D’Arcangeli si è presentato alla palla a due con Rodriguez, Person, Bushati, Pierich e Sherrod nel quintetto di partenza, con i biancazzurri che hanno fatto valere fin da subito la differenza di categoria tra le
due compagini, premendo subito forte sull’acceleratore e non lasciando spazi in difesa .

Chiusi sul +6 i primi dieci minuti, con la coppia USA già in evidenza, gli Sharks hanno gestito con tranquillità la seconda
frazione ( chiusa sul +11 ), ed hanno continuato a giocare con intensità
ed attenzione, eseguendo tutti gli schemi assimilati in questi giorni
durante le sedute di allenamento e mantenendo sempre alta la
concentrazione in fase difensiva. Nel terzo periodo la spallata decisiva
del match, con un break che spazza letteralmente via i romani, 54-26 a
fine quarto; negli ultimi dieci minuti starting five giovanissimo per
D’Arcangeli, con i vari Ianelli, Menalo e Panopio, che non hanno affatto
sfigurato contro atleti più esperti.

Segnali confortanti, quindi, per la squadra che conferma di essere in deciso progresso soprattutto dal punto di vista della condizione fisica.
Miglior realizzatore Wesley Person Jr. con 19 punti, seguono Sherrod a 14 e Eboua con 9, con quest’ultimo e Bayehe che hanno mostrato combattività, personalità e giocate di buona fattura.

La prossima uscita dei biancazzurri sarà Mercoledì 12 Settembre alle ore 20:30, quando al PalaMaggetti arriverà la Poderosa Montegranaro.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate