giovedì, Dicembre 8, 2022
HomeSport AbruzzoAltri sport AbruzzoBasket, domenica di successo per la Teramo a Spicchi

Basket, domenica di successo per la Teramo a Spicchi

Una splendida vittoria 76-67 contraddistingue la domenica biancorossa che ci siamo appena lasciati alle spalle. Un successo meritato e fortemente voluto, arrivato dopo un supplementare, giocato con autorevolezza e senza sbavature dalla Teramo a Spicchi 2K20.

Due punti in classifica conquistati contro una delle big del girone D della Serie B come la Lars Virtus Arechi Salerno dell’ex biancorosso Riccardo Bottioni e del miglior realizzatore del campionato, Giovanni Laquintana (tenuto a soli 8 punti con un 2/12 dal campo che la dice lunga sulla qualità della difesa della TaSp). Proprio sulla solidità nella propria metà campo la Teramo a Spicchi ha posto le basi per una performance di qualità che ha avuto in Galipò (21 punti e 6 assist), Di Donato (18 unti, 12 rimbalzi e 4/8 da tre) e Cianci (16 punti, 9 rimbalzi e 6/9 dal campo) i migliori interpreti. In attacco è stata occupata con più determinazione ed efficacia l’area e la manovra offensiva ne ha beneficiato di molto. Non è infatti un caso che 9 dei 10 giocatori scesi sul parquet abbiano segnato almeno 1 punto.

Nota di merito va sicuramente a Giorgio Galipò, che alla prima uscita ufficiale con la sua nuova maglia ha messo a referto una prestazione spettacolare: “Non potevo chiedere esordio migliore. Sono contentissimo innanzitutto per la vittoria e per la prestazione della squadra. Fa piacere anche aver giocato bene personalmente ma la cosa che più conta è il risultato del gruppo. Io ho cercato di integrarmi il più possibile ne sistema di gioco voluto dal coach e ho visto che abbiamo fatto molto bene giocando in transizione. In difesa siamo stati tosti e aggressivi e questo approccio al gioco mi è molto congeniale. Anche nei momenti di difficoltà siamo stati sempre in partita non andando mai sotto nonostante la fisicità di Salerno. Nel supplementare poi, ne avevamo di più rispetto agli avversari e lo abbiamo dimostrato sul parquet. Insomma, siamo vivi e con questo atteggiamento ce la possiamo giocare con tutti. E’ necessario giocare con questa intensità perché in questo campionato non ti regala niente nessuno. Un grazie immenso lo voglio infine rivolgere al pubblico perché si è acceso nei momenti giusti e ci ha sospinto quando serviva. Non mi aspettavo tutta questa energia dagli spalti e spero ci sia sempre più gente a sostenerci nelle prossime settimane”.

Anche coach Andrea Gabrielli ha sottolineato l’importanza di questa vittoria: “La squadra ha meritato di vincere perché contro Salerno ha gettato il cuore oltre l’ostacolo. E’ una squadra giovane che sbaglia tanto ma che ha grandi qualità e che resta sempre concentrata sulle cose da fare. Faccio quindi un plauso ai ragazzi, a società e staff e ai tifosi che hanno infuocato il palazzetto nel momento in cui hanno visto che eravamo in partita e potevamo prendere in mano la gara. Ora proseguiamo su questa strada e continuiamo a lavorare con il solito grande impegno in palestra”. Un auspicio quello del tecnico biancorosso che adesso dovrà preparare al meglio un doppio turno in trasferta, con all’orizzonte prima la gara contro la Ble JuveCaserta e poi contro la Geko PSA Sant’Antimo.

Teramo a Spicchi 2K20: Giorgio Galipò 21 (4/6, 2/4) + 6 As, Emidio Di Donato 18 (2/7, 4/8) + 12 R, Luigi Cianci 16 (6/9, 0/0), Lorenzo Calbini 8 (1/7, 0/2), Sebastiano Perin 5 (1/2, 1/8), Arcangelo Guastamacchia 3 (0/2, 1/4), Mattia Sacchi 2 (1/1, 0/2), Alessandro Vigori 2 (1/2, 0/2), Alessandro Di Febo 1 (0/0, 0/0), Ettore Semprini Cesari 0 (0/1, 0/0), Stefano Ferri ne. Tiri liberi 20/28; rimbalzi 41 (10 + 31); assist 12.

Lars Virtus Arechi Salerno: Dario Zucca 22 (7/11, 0/1) + 10 R, Riccardo Bottioni 13 (6/8, 0/1), Niccolò Moffa 9 (0/3, 3/5), Giovanni Laquintana 8 (2/8, 0/4), Duilio Birindelli 5 (1/4, 1/1), Marco Felice Capocotta 4 (2/2, 0/2), Niccolò Rinaldi 3 (0/0, 1/3), Alessio Donadoni 2 (1/7, 0/2) + 4 As, Victor Sulina 1 (0/1, 0/0), Massimo Peluso ne. Tiri liberi 14/22; rimbalzi 34 (4 + 30); assist 7.
parziali: 21-17, 16-20, 15-13, 10-12, 14-5

(foto di Massimo Pompilii)

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES