-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Calcio a 5, Acqua e Sapone alla prova della neopromossa Cisternino

Ultimo Aggiornamento: domenica, 14 Gennaio 2018 @ 12:35

Nella tana della matricola terribile. Domani pomeriggio, alle 18.30: l’AcquaeSapone scende in campo a Martinafranca contro la Block Stem Cisternino, neopromossa pugliese in grado di incamerare in due giornate 4 punti vincendo a Pescara e fermando il Napoli in casa.

La squadra di Basile gioca per la seconda volta consecutiva nel suo palazzetto e punta sull’entusiasmo dell’ambiente per mettere alle corde i nerazzurri. La squadra di Ricci, trovata la prima vittoria della stagione mettendo sotto una delle grandi del campionato, il Kaos Reggio Emilia, si mette in viaggio con un bagaglio pieno di ambizioni e consapevolezze. Coach Ricci finalmente al lavoro con una settimana-tipo, senza prestiti alle nazionali e senza assenti. Squadra in buone condizioni, con il solo Mammarella ancora fermo ai box in attesa dell’ok dello staff medico per tornare in gruppo.

Uno dei più attesi domani al PalaWoytila sarà Edgar Bertoni, che sabato scorso ha trovato i primi gol (due) con la maglia nerazzurra. “Sabato scorso contro il Kaos abbiamo migliorato l’approccio alla gara, peccato solo per aver pensato un po’ troppo presto che fosse finita e aver dato loro la possibilità di segnare nel finale.

Il Cisternino finora ha dimostrato il suo valore, noi dovremo andare a giocarcela con l’umiltà di sempre, abbiamo lavorato bene in settimana e ora dobbiamo evitare di commettere errori se vogliamo conquistare altri tre punti, anche sul quel campo in cui, lo sappiamo, non è facile per nessuno”.

Arbitri: Nicola Maria Manzione (Salerno), Salvatore Minichini (Ercolano), Raffaele Ricci (Foggia), crono Antonella Maglietta (Bari).

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate