-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Il Città di Porto San Giorgio si impone 4-2 sulla Tombesi in amichevole

Ultimo Aggiornamento: domenica, 14 Gennaio 2018 @ 20:12

Ortona. Nella seconda amichevole di questo precampionato, ad una settimana dall’inizio della stagione ufficiale e dal turno di coppa contro la Real Dem, la Tombesi Ortona ha saggiato ieri la propria condizione di forma e i progressi nel lavoro tecnico e tattico contro un avversario di pari categoria, l’ambiziosa Città di Porto San Giogio, ex Potenza Picena.

Presso il Palazzetto di Caldari, i marchigiani si sono imposti per 4-2, con le reti gialloverdi siglate, entrambe nel secondo tempo, da Silveira e Piovesan.

Molti gli spunti di riflessione che possono essere colti dall’amichevole di ieri, come evidenziato anche a fine match dal tecnico Massimo Morena: “È stata una partita dai più volti. Nei primi dieci minuti siamo partiti con un certo assetto, cercando di essere aggressivi e di giocare alti e siamo comunque riusciti a tenere bene il campo. Poi abbiamo preso il primo gol, frutto peraltro di un nostro evidente errore, e da lì ci siamo disuniti, non siamo più riusciti a coprire bene gli spazi e i nostri avversari ci hanno più volte infilato. Nel secondo tempo è stata un’altra partita ancora: abbiamo cambiato assetto di gioco, li abbiamo aspettati più bassi ed ecco che non solo abbiamo concesso molto meno, ma siamo anche riusciti a fare i due gol, sfioradone altri. Nelle amichevoli precampionato il risultato conta fino ad un certo punto, inoltre dobbiamo considerare che fino a ieri [giovedì] abbiamo svolto un intenso lavoro fisico che inevitabilmente si sente sulle gambe dei giocatori. Forse proprio in virtù dell’attuale condizione atletica, in questo momento la squadra preferisce giocare più bassa e attendere di più l’avversario. Aver giocato con un avversario di assoluto livello come il Città di Porto San Giorgio, che io credo sia una delle squadre più forti della prossima serie B, ci ha aiutato a mettere in luce gli aspetti su cui lavorare ancora e su cui dobbiamo assolutamente migliorare, ad esempio in relazione ad un paio di gol che si potevano assolutamente evitare di prendere. In settimana lavoreremo su ciò che non ha funzionato e sono sicuro che arriveremo pronti alla sfida di coppa con la Dem”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate