Pescara Pallanuoto: arriva Delas per la A2

Pescara. Il Pescara Pallanuoto, neopromosso in serie A2 maschile, comincia a muovere passi significativi sul mercato.

Il primo tassello è un nome importante, quello di Zdravko Delas, centroboa nato a Spalato il 27 giugno 1982. Giocatore di sostanza, ha una vasta esperienza internazionale ed è fisicamente molto dotato (195 cm per 115 kg), come deve essere un centroboa.

Delas ha iniziato nello Jadran Spalato, dove è rimasto fino al 2005, poi dal 2005 al 2007 ha vestito la calottina del Cagliari, nella stagione seguente ha giocato nel Vallescrivia, poi nel 2008-2009 è volato in Grecia nell’Ethnikos. Il ritorno in Italia nel 2009-2010 con la Lazio, poi Vigevano e Sport Management. Nel 2012-2013 ha giocato nel campionato francese con il Noisy Le Sec France. In Romania dal 2013 al 2016 con lo Sportul Studentesc di Bucarest. Infine nello scorso campionato in A1 ha vestito i colori della Vis Nova Roma, dove è stato compagno di squadra del pescarese Luigi Gobbi. Con squadra nazionale croata juniores ha vinto nel 1999 la medaglia d’argento nel campionato Mondiale, nel 2010 ha partecipato al campionato Europeo a Zagabria.

Il Pescara di coach Checco Mammarella è ora alla ricerca di un portiere e poi, se il mercato lo consentirà, di qualche altro innesto per completare la rosa, che peraltro è stata confermata in toto dopo la promozione ottenuta poche settimane addietro.

Ma c’è una notizia positiva anche a livello di società, con l’ingresso di un nuovo socio che porterà senza dubbio ulteriori energie: Stefano Di Properzio, 48 anni, imprenditore pescarese.