-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Easy Kart, primi punti di Mattia Bucci nel campionato italiano

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Ottobre 2017 @ 13:43

Catignano. Dopo l’ ultimo Round dell’ impegnatissimo Campionato Italiano Easy Kart, svoltosi sul Kartodromo 7 Laghi di Castelletto di Branduzzo in Povincia di Pavia, il giovane driver Mattia Bucci, originario di Catignano, portacolori del prestigioso Team Romagnolo Ten Job, diretto magistralmente dal Team Manager Andrea Giacobbi, riesce a conquistare finalmente i primi punti in campionato, addirittura ben 8, che lo catapultano tra i primi 30 della Classifica Generale, che gli permetteranno di accedere di diritto alla Finale Mondiale che si svolgerà proprio su questo tracciato dal 5 al 9 Ottobre prossimo.

E’ stato un lungo W.E. dove si è svolto il 7° e 8° Round; il giovane Bucci ha confermato la sua crescita esponenziale che ha sviluppato dal momento in cui Loris Spinelli, Campione del Mondo Kart e attualmente pilota ufficiale Antonelli Motorsport nel Trofeo Lamborghini Huracan ha deciso di seguirlo e diventare il suo coach driver.

Già dal venerdì dimostrava di sentirsi a suo agio su una pista molto tecnica ma allo stesso tempo velocissima, facendo registrare buoni tempi , e con il passar dei turni di prove libere si migliorava sempre di più, arrivando al sabato con ottime speranze di fare bene.

Nel 7° Round svoltosi il sabato, Bucci è partito non come ci si aspettava, qualifiche non brillanti che lo relegavano a partire nella Finale A addirittura in 21 Posizione, 11 fila, che non faceva ben sperare, ma dopo una buona partenza, una conduzione di gara molto aggressiva e aiutato anche da alcuni ritiri, tagliava il traguardo al 14° posto, che dopo le verifiche sportive è diventato un 13° guadagnando i primi 2 punti in campionato.

La domenica, nell’ 8 e ultimo Round, il giovane Driver, entusiasta per aver finalmente guadagnato i primi punti, parte con una convinzione diversa. Nelle qualifiche fa registrare il 2° tempo di batteria e il 9°assoluto, portandolo a partire nella Manche di Qualifica dalla 5 posizione, ma durante la gara, a causa di due contatti taglia il traguardo al 13 posto, vanificando quanto di buono fatto in qualifica.

Non si è demoralizzato, ed ha affrontato la Finale A con una convinzione tale che dopo una partenza accorta per paura di vanificare tutto, una gara molto attenta ma allo stesso tempo decisa ha tagliato il traguardo addirittura al 10° posto, entrando finalmente nella top ten di una classifica finale in un Campionato Italiano, obiettivo iniziale ad inizio stagione.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate