-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Rio 2016, tre abruzzesi alle olimpiadi

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 0:56

Saranno tre gli atleti che rappresenteranno l’Abruzzo alle Olimpiadi di Rio, in Brasile. Cominciamo dallo sport principe della manifestazione, ovvero l’atletica.

Maria Enrica Spacca, aquilana di 30 anni è specialista dei 400 metri piani. Farà parte dei due quartetti italiani della staffetta 4×400 metri. Ha vinto la medaglia d’oro con la staffetta ai Giochi del Mediterraneo di Mersin in Turchia nel 2013. Ai Campionati italiani assoluti, tra indoor ed outdoor, ha vinto 12 titoli nazionali di cui 2 individuali. Sulla staffetta azzurra al femminile sono risposte molte speranze.

C’è poi il giovane pallanuotista Francesco Di Fulvio, 23 anni, in forza alla Pro Recco e convocato dal ct Azzurro Sandro Campagna. Anche con il settebello l’Italia conta di riportare a casa una medaglia e su Di Fulvio sono riposte molte speranze. E’ uno dei pilastri della nostra nazionale. Obiettivo confermare la medaglia d’oro conquistata quest’anno a Shangay e possibilmente migliorare l’argento di londra 2012.

L’altro abruzzese è Paolo Nicolai, 28 anni, beach volley. Assieme al romano Daniele Lupo è titolare in questa disciplina. Ha realizzato il sogno di partecipare alle Olimpiadi. Ha debuttato nel circuito professionistico internazionale il 13 maggio 2008 a Roseto. Il 13 maggio 2012 ha ottenuto il suo primo podio in una tappa del World tour a Pechino, in Cina, giungendo 2º insieme a Daniele Lupo. Ha preso parte all’edizione dei Giochi olimpici di Londra 2012 con Daniele Lupo, classificandosi al quinto posto. Tutti e tre coltivano il sogno della medaglia olimpica.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate