-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Atri, Gymnasium Audax Hatria contro l’amministrazione: ‘non abbiamo ricevuto neanche un centesimo’

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Novembre 2017 @ 14:43

Atri. “La Giunta Astolfi stia serena, la nostra Associazione non si farà intimidire dalle menzogne di chi vive di politica”.

Lo ha dichiarato Il Presidente APD Gymnasium Audax Hatria, Giuseppe Matricciani, precisando di esser rimasto basito, leggendo di “uno sconcertante attacco contro la nostra associazione. Ricordo agli amici atriani che il sottoscritto ha avuto ‘l’ardire’ di diramare un comunicato stampa in data 23 marzo nel quale annunciava, in nome e per conto dell’associazione Gymansium Audax Hatria, libera associazione privata, lo stop per parte delle proprie attività (il testo integrale del comunicato è visionabile sul nostro profilo facebook (Polisportiva Hatria). Ebbene 4 giorni dopo i nostri amministratori, di nuovo imbeccati male dai loro sodali, affermavano ‘L’Audax ha ricevuto oltre 10mila euro, Matricciani non pensa ai ragazzi fa solo politica’. E’ notorio che chi non ha argomenti, attacchi sul piano personale chi osa esprimere da persona libera il proprio pensiero; la nostra associazione da anni ottiene successi sportivi, si occupa di sociale gratuitamente, con uno staff di professionisti, psicologi, nutrizionisti ed educatori, i quali si confrontano e danno supporto anche a minori che soffrono gravi situazioni di disagio sociale, questo il linguaggio dello sport che conosciamo, la nostra politica, argomenti illustri sconosciuti per i nostri amministratori i quali ricorrono sistematicamente alla diffamazione ed alla impostura per coprire i propri fallimenti. Ma veniamo alle menzogne: la nostra associazione non ha ricevuto un centesimo da questa amministrazione, chi afferma il contrario mente sapendo di mentire e per questo sfido pubblicamente chiunque, a pubblicare un documento dal quale risulti la ricezione di contributi da parte della Gymnasium Audax Hatria dall’odierna Giunta Astolfi, e se ciò dovesse avvenire sono pronto a rassegnare le dimissione da Presidente. Quanto ai contributi elargiti alle associazioni sportive abbiamo dato mandato ai nostri legali di verificare tramite regolare accesso agli atti presso gli uffici del Comune di Atri, tutte le delibere ed i pagamenti effettuati e le relative rendicontazioni fornite dalle associazioni che hanno beneficiato di somme di denaro, anche per essere sicuri, non si sa mai, di non aver ricevuto dei contributi a nostra insaputa”.

In merito “alla opaca gestione del Centro Turistico di Atri”, Matricciani spiega che approfondendo, “sempre con l’aiuto dei nostri legali, la composizione dell’associazione temporanea di Imprese, risultata aggiudicataria del bando, in particolare il nostro interesse è caduto sulla I.D.F. Sport Management & Consulting s.r.l., per verificare se nel caso di specie si ravvisi la presenza di eventuali soci occulti come più volte paventato da maliziosi articoli di stampa, dei quali non ci fidiamo e pertanto ci piacerebbe guardare con i nostri occhi. Ad ogni modo sarà nostra cura, non appena avremo reperito e visionato tutto il materiale sopra descritto portare alla attenzione di tutti il risultato del nostro lavoro. Infine una notazione sulle rassicurazioni del primo cittadino alle famiglie dei nostri atleti, ricordo a me stesso che la nostra associazione, per veder tutelato il diritto a svolgere la pratica sportiva dei giovani atriani, ha dovuto invadere pacificamente il consiglio comunale, quindi consigliamo vivamente ai nostri amministratori di occuparsi d’altro. Noi non permetteremo a nessuno di strumentalizzare il nostro pensiero, o di dirci quello che dobbiamo fare, perché mi dispiace ma dovrete rassegnarvi, noi siamo uomini liberi e non chineremo mai la testa, e questo è quello che insegneremo ai nostri figli. W Lo sport! Forza Gymnasium Audax Hatria”, conclude il presidente.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate