- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
lunedì, Giugno 27, 2022
HomeSport AbruzzoAltri sport AbruzzoBeach Volley, Over 80 al 4 Vele: successo per Paulao-Papagna

Beach Volley, Over 80 al 4 Vele: successo per Paulao-Papagna

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 15:05

beach_volleyPescara. Un’edizione da incorniciare per il tradizionale appuntamento dell’Over 80 del centro federale regionale del 4 Vele. La manifestazione ha rappresentato l’ultimo appuntamento di prestigio organizzato nel corso della stagione da parte della struttura guidata da Luigi Alfieri che ha collezionato nel 2010 una serie incredibile di successi, affermandosi a livello nazionale come uno dei centri principali per il beach volley.

A testimoniare questa crescita anche la presenza nell’Over 80 di un campione del calibro di “Paulão“. Il brasiliano è una autentica leggenda di questo sport, nel quale ha collezionato otto vittorie nel World Tour in carriera. E’ stato il 41enne “Paulão” l’assoluto protagonista del torneo, insieme al suo compagno Roberto Papagna. Quest’ultimo, a dispetto dei 47 anni, ha dimostrato una condizione invidiabile che del resto gli ha permesso di entrare nel tabellone principale del master finale del campionato italiano di Jesolo appena una settimana fa. In finale “Paulão” e Papagna ha battuto Luigi Alfieri e Luca Perilli in due set. I portacolori del centro federale del 4 Vele non sono mai riusciti a mettere in difficoltà gli avversari. Lo strapotere tecnico di “Paulão” è stato impressionante: il brasiliano ha eseguito dei colpi d’alta scuola che hanno infiammato il pubblico presente sugli spalti. Una serie incredibile di numeri, difese impossibili e attacchi di prima intenzione che puntualmente andavano a colpire le linee del campo hanno rappresentato il cocktail che “Paulão” ha servito sul centrale di 4 Vele. Contro un avversario del genere, accompagnato da un Papagna in splendida forma, nulla hanno potuto Alfieri e Perilli che hanno alzato bandiera bianca dopo aver speso tutte le proprie energie. Al terzo posto nella classifica generale sono arrivati Califano e Cauli che hanno superato Giannini e Pulita, altre vecchie glorie del beach tricolore.

“E’ stata la degna chiusura di un’annata straordinaria – ha osservato Luigi Alfieri al termine della finale – e la partecipazione di un campione di livello assoluto come “Paulão” gratifica il lavoro di tutte quelle persone che contribuiscono al successo della nostra struttura durante l’estate”.

 

 

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'