-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pattinaggio, torna il Festival sui pattini al Palasannicolò. Pensando al project

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 25 Ottobre 2017 @ 17:57

Un appuntamento che si ripete da 23 edizioni e che, ogni anno, sa regalare emozioni uniche. Torna domenica prossima al Palasannicolò, a partire dalle 18,30, il Festiva sui pattini e non solo, l’iniziativa promossa dal gruppo sportivo dilettantistico Aprutino Teramo. Uno spettacolo che da sempre ha saputo coniugare il fascino del pattinaggio artistico, con le performance di alcuni tra i più rappresentativi atleti del momento, e arte, con danza e musica, senza dimenticare la partnership con le associazioni impegnate nel campo sociale.

Protagonisti di quest’anno saranno la teramana pluricampionessa del mondo di singolo femminile, Deborah Sbei, la coppia Elena Leoni e Alessandro Spigai, campioni del mondo nella specialità coppia danza e Catilina Fajardo e Juan Sebastian Lemus, giovanissima coppia colombiana, quarta classidicata al campionato del mondo 2015. E non mancheranno le esibizioni dei pattinatori di casa e una performance della scuola di danza classica di Gabriele Cupelli.

Inoltre saranno consegnati anche due riconoscimenti special “Campione dello sport Campione della vita” rispettivamente all’arbitro Fabrizio Di Domenico che ha salvato la vita ad un’atleta colto da infarto, praticandogli il massaggio cardiaco e al quindicenne Mario Di Giovannatonio, campione di nuoto paraolimpico.

E quest’anno il Festival ha voluto legarsi con la sezione teramana dell’Unicef, destinando la raccolta fondi fatta durante la manifestazione al progetto “Una scuola per l’Africa” per l’acquisto di attrezzature scolastiche in paesi poco sviluppati.

Durante la presentazione, poi, è stata anche ufficializzata la volontà della società teramana, che ad oggi non ha ancora una sedepropria, di presentare un project financing per il recupero e la gestione dell’impianto di pattinaggio dell’Acquaviva, realtà oggi quasi fatiscente, per il quale il sindaco di Teramo, Maurizio Brucchi, ha mostrato grande disponibilità e apprezzamento.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate