-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara 2015: Italia d’oro in mare aperto. Emozione beach handball: le gare di oggi FOTO

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 27 Ottobre 2017 @ 22:47

Pescara. E’ iniziato alle 9.30 con la gara team event (5 km a squadre) di Open Water Swimming il programma odierno dei Beach Games Pescara 2015,

Proprio nel nuoto in mare aperto l’Italia dove l’Italia sta conquistando medaglie su medaglie. Ieri Arianna Bridi si è aggiudicata la medaglia d’oro battendo sul filo dei secondi l’altra azzurra Giulia Gabrielleschi: la Bridi ha chiuso la gara con il tempo di 59:24,9, mentre la Gabrielleschi termina la gara con 59:25,2. Medaglia di bronzo per la slovena Spela Perse con il tempo di 59:25,6; quarto posto per l’altra azzurra Barbara Pozzobon. Trionfo italiano nelle acque di Pescara. Stamani, invece, nella competizione a squadre miste (due per ogni nazione) l’Italia è padrone assoluta conquistando una splendida doppietta: La medaglia d’oro è per la squadra formata da Dario Verani, Andrea Bianchi e Arianna Bridi, che tagliano il traguardo con il tempo di 56:50,2. L’argento è per l’altro team azzurro, formato da Andrea Manzi, Barbara Pozzebon e Giulia Gabrielleschi che chiudono a 58:06,5.

Ma la quarta giornata dei Giochi del Mediterraneo sulla spiaggia è particolarmente incentata nelle partite di qualificazione per le squadre maschili e femminili di Beach Handball all’Arena del Mare: emozionanti le evoluzioni che la pallamano sulla sabbia permette di compiere agli atleti in gara, rendendo avvincente ogni match. Un gol allo scadere di Irene Fanton ha regalato all’Italia femminile il successo sulla Tunisia: 2-0 con parziali di 10-6 e 13-12. In mattinata le ragazze della Grecia l’hanno spuntata sulla Turchia agli shoot out, stessa sorte per la Slovenia maschile contro Malta: 5-2 agli shoot out dopo il primo parziale vinto 17-9 e il secondo perso 14-12. Sempre tra gli uomini la Turchia batte 2-0 la Tunisia con parziali di 22-12 e 10-9. L’Italia maschile scende in campo alle 20.10 contro Cipro.

Dalle 16 entra in campo, quello dello Stadio del Mare, il Beach Tennis con le semifinali di doppio misto, femminile e maschile. Scaldano i motori anche Beach Volley e Finswimming con riunioni tecniche in programma presso il villaggio atleti rispettivamente alle 10 e alle 15.

Il programma di domani 1 settembre: allo Stadio del Mare si assegnano le medaglie nel Beach Tennis: si parte alle 11 con le finali per il terzo posto di doppio femminile (ore 11), doppio maschile (12) e misto (ore 17); dalle 18 le finalissime per il primo posto delle suddette categorie. Sempre allo Stadio del Mare scatta il grande Beach Volley: dalle 9 alle 19.30 lunga maratona con le qualificazioni maschili e femminili. All’Arena del Mare spazio al Canoe Ocean Racing, 10 km maschile e femminile, con inizio alle 9 del mattino, ma c’è grande attesa per il Finswimming, meglio conosciuto come nuoto pinnato, che si attiverà nel terzo campo gara dei Beach Games ovvero Piscine Le Naiadi, con tutte le batterie dalle 8 alle 14 e le finali a partire dalle 17.

Le medaglie di ieri 30 agosto
Italia: 6 medaglie d’oro, 5 d’argento e 5 di bronzo
Francia: 8 medaglie d’oro, 3 d’argento e 3 di bronzo
Grecia (2 argenti e 3 bronzi), Tunisia (2 argenti e 1 bronzo), Slovenia (1 argento e 1 bronzo), Algeria ed Egitto (1 argento)
Le medaglie di sabato 29 agosto
Grecia: 2 medaglie d’oro, 2 d’argento e 1 di bronzo
Algeria: 2 argenti e 1 bronzo

I risultati finali e tutte le medaglie del Rowing Beach Sprint: per la Francia 4 medaglie d’oro e 1 argento; per l’Italia 2 medaglie d’oro e 4 di bronzo; due argenti alla Tunisia (con 1 bronzo), 1 argento e 1 bronzo per Algeria e Slovenia, 1 argento alla Grecia;

I risultati finali e tutte le medaglie Water Ski: Francia (2 ori e 1 bronzo) e Italia (con 2 argenti e 1 bronzo) nello slalom maschile; nel Wakeboard Italia (2 ori) e Francia (1 argento e 1 bronzo), insieme a Egitto e Grecia (argento e bronzo); ancora Francia nel Tricks (2 oro e 1 argento e 1 bronzo) e Italia (un argento), insieme a Grecia (1 argento e 1 bronzo).

Open Water Swimming: 2 ori e 2 argenti per l’Italia maschile e femminile; 1 bronzo alla Slovenia e alla Grecia.

I risultati finali e tutte le medaglie di ieri nel Beach Wrestling: 2 ori, 2 argenti e 1 bronzo per la Grecia; 1 oro e 1 argento per l’Italia; 2 argenti e 1 bronzo per l’Algeria.

Iniziati i tornei di Beach Handball e di Beach Tennis.

LE MEDAGLIE ITALIANE
OPEN WATER SWIMMING:
5 km maschile: oro: Dario Verani (Italia); argento: Andrea Manzi (Italia);
5 km femminile: oro: Arianna Bridi; argento: Gabrielleschi Giulia.

ROWING BEACH SPRINT:
Singolo femminile | oro: Carmela Pappalardo
Singolo maschile | oro: Simone Raineri
Doppio maschile | bronzo: Evangelisti-Pari
Quad femminile | bronzo: Lucidi, Romito, Waiglein, Cicerchia e Serafini.
Quod maschile | bronzo: Ferrarese, Gioia, Mancini, Martini e Pagani
Staffetta mista | bronzo: Bellio, Paccagnella, Pappalardo, Raineri ed Evangelisti

WATER SKI:
Slalom maschile | argento: Davide Napolitano; bronzo: Lorenzo D’Alberto
Wakeboard femminile| oro: Giorgia Gregorio
Wakeboard maschile | oro: Nicolò Caimi
Tricks: argento: Maria Luisa Pajni

BEACH WRESTLING (ieri):
90 kg maschile | oro: Salvatore Purpura
80 kg maschile | argento: Vincenzo Chiara

TUTTE LE MEDAGLIE

OPEN WATER SWIMMING:
5 km maschile: oro: Dario Verani (Italia); argento: Andrea Manzi (Italia) a 6 secondi; bronzo: Arniakos Georgios (Grecia); quarto Andrea Bianchi.
5 km femminile: oro: Arianna Bridi; argento: Gabrielleschi Giulia; bronzo: Perse Spela (Slovenia).
Risultati, foto e commenti su www.pescara2015.it

ROWING BEACH SPRINT: il Rowing Beach Sprint assegna le prime medaglie del giorno.
Singolo femminile | oro per l’italiana Carmela Pappalardo (Salerno) 3.24.54 contro i 3.37.38 della francese Berra (argento). L’algerina Chiali conquista il bronzo superando la tunisina Boulares.
Doppio maschile | oro alla coppia francese Bride-Gazaix; argento per gli sloveni Ostanek e Pugelj; bronzo per la coppia italiana Evangelisti-Pari che hanno avuto la meglio sui fratelli greci Gkountoulas.
Quad femminile | altro oro per la Francia: Billet, Jouy, Malaboeuf, Pichon e Tavernier impiegano 2.54.67 per tagliare il traguardo; argento per la Grecia (Giannou, Gkeka, Kouklotidou, Koumpli, Pergouli) e bronzo per l’Italia con Lucidi, Romito, Waiglein, Cicerchia e Serafini.
Singolo maschile | oro soffertissimo di Simone Raineri, mantovano di Bozzolo, che precede il tunisino Ben di soli 50 centesimi di secondo. Bronzo allo sloveno Grobelnik, quarto posto per il francese Picard, quinto per il greco Konstantas, sesta piazza per il libico Said.
Staffetta mista | la Francia di Berra, Billet, Bride, Gazaix, Malaboeuf, Picard vince l’oro in finale contro la Tunisia di Adouani, Ben, Boulares, Cherni e Ounis. La squadra azzurra formata da Bellio, Paccagnella, Pappalardo, Raineri ed Evangelisti conquista il terzo posto superando la compagine algerina composta da Ait, Chiali, Garidi, Harzallah, Mechti e Sebbouh.
Quad maschile | I francesi Alligier, Bajard, Bec, Duffet e Rouviere vincono la medaglia d’oro; argento per l’Algeria con Ait, Djouimai, Dries, Garidi, Larbi e bronzo per gli azzurri Ferrarese, Gioia, Mancini, Martini e Pagani.
Risultati, foto e commenti su www.pescara2015.it

WATER SKI: assegnate tutte le medaglie
Slalom maschile | E’ il francese Dailland Thibaut a vincere la medaglia d’oro con il punteggio finale di 693.88, davanti agli azzurri Davide Napolitano e Lorenzo D’Alberto ai quali va la medaglia d’argento e di bronzo. Gara molto bella fino all’ultima boa, con il francese Thibaut che alla fine ha avuto la meglio sull’azzurro Napolitano. Domina la Francia anche nel femminile, grazie alla prestazione super di Clementine Lucine che si aggiudica la medaglia d’oro; medaglia d’argento per l’italiana Beatrice Ianni e terza piazza per l’altra francese Claire Lise Welter.
Wakeboard | Oro italiano nel wakeboard maschile e femminile. Durante la finalissima delle ore 16, l’azzurra Giorgia Gregorio ha vinto sull’egiziana Sina Luxor e sulla greca Marie Vympranietsova. Gioia incontenibile anche nel maschile, con Nicolò Caimi che conquista l’oro davanti ai francesi Calvez Yann e Lucas Langlois.
Tricks | La Francia domina sia nel maschile che nel femminile. Clementine Lucine bissa l’oro di questa mattina nello slalom, ai danni dell’azzurra Maria Luisa Pajni, medaglia d’argento e della greca Natalia Paschou.
Doppio oro anche per l’altro francese Dailland Thibaut che ha superato il suo compagno di nazionale Pierre Ballon, argento, seguito dal greco Plytas Iliadis Nikolaos (bronzo).

BEACH WRESTLING: i risultati finali di ieri.
60 kg femminile | oro: Emilie Dufour (Francia); argento: Rabia Lamalsa (Algeria); bronzo: Amine Benabderrahmane (Algeria)
70 kg femminile | oro: Agoro Papavasileiou (Grecia); argento: Aurora Fajardo (Spagna); bronzo: Mariana Kolic (Francia)
70 kg maschile | oro: Apostolos Taskoudis (Grecia); argento: Ait Amrane Mehdi (Algeria); bronzo: Christos Navrozidis (Grecia)
80 kg maschile | oro: Hadrid Billel (Algeria); argento: Vincenzo Chiara (Italia); bronzo: Georgios Koulouchidis (Grecia) e Haidari Osman (Albania).
+70 femminile | oro: Hamza Samar (Egitto); argento: Pitsiava Aikaterini Eirini (Grecia); bronzo: Jessika Guehaseim (Francia).
90 kg maschile | oro: Salvatore Purpura (Italia); argento: Xenidis Tomofei (Grecia); bronzo: Aly Moustafa (Egitto).
+90 kg maschile | oro: Raja Alkrad (Siria); argento: Micheil Tsikovani (Grecia); bronzo: Juan Francisco Espino Diepa (Spagna).

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate