-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Di Luca, squalificato due anni per doping. L’abruzzese ricorre al Tas

Ultimo Aggiornamento: lunedรฌ, 30 Ottobre 2017 @ 6:06

Danilo_di_LucaDue anni di squalifica e una multa di 280mila euro per Danilo Di Luca, trovato positivo all’epo-Cera durante il Giro d’Italia dello scorso anno. Questa la sentenza del Tribunale nazionale antidoping del Coni, nonostante la Procura del Coni aveva chiesto tre anni di squalifica.


Il corridore abruzzese, giunto secondo all’ultimo Giro d’Italia, era stato trovato positivo allโ€™Epo (Eritropoietina) ricombinante di tipo โ€œMirceraโ€ in occasione di due controli al Giro (20 e 28 maggio 2009), occasioni nelle quali la Corsa Rosa aveva fatto tappa a Torino e a Benevento. La squalifica decorre dallo scorso 22 luglio, giorno in cui sulla scorta delle controanalisi lโ€™Uci aveva sancito lo stop alle gare per il ciclista abruzzese.
Eโ€™ una richiesta pesante, che potrebbe far calare il sipario in anticipo sulla carriera del ciclista di Spoltore, che ha appena compiuto 34 anni.
โ€œCi rivolgeremo al Tas โ€“ ha commentato Di Luca – C’รจ ancora da lottare ma resto sempre fiducioso. Comunque non sarร  l’addio alle corse, ho ancora molto da poter dare. Sono convinto di poter tornare anche prima dei 2 anni”. La squalifica scadrร  il 21 luglio 2011.

ย 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate