Serie D, ultimo turno prima dello stop: in campo tutte le abruzzesi

Serie D. Per la 27° giornata scendono in campo tutte le abruzzesi sui vari campi del girone F. Sarà l’ultimo turno prima della pausa stabilita per i recuperi.

Il SN Notaresco, reduce da due vittorie consecutive, si troverà di fronte la formazione più in forma del momento: il Matese. Da neopromossi, i casertani, non perdono dal match di andata dello scorso 6 gennaio ed hanno incamerato ben 15
risultati utili consecutivi (9 vittorie e 6 pareggi). L’exploit colto a Vasto, nel turno
infrasettimanale di mercoledì scorso, tra l’altro, ha consentito ai campani di festeggiare la salvezza matematica.

Ci aspetta una partita difficile ed insidiosa, l’ennesima di questo campionato – le parole di Massimo Epifani, tecnico del SN Notarescoanche perché affronteremo una squadra che sta facendo benissimo e che vive, giustamente, sulle ali dell’entusiasmo. Sin dal fischio finale del derby contro il Castelnuovo stiamo pensando a questo incontro perché non c’è molto tempo per rifiatare visti i ritmi serrati. L’obiettivo è sempre il solito, portare a casa il massimo e, per farlo, dovremo scendere in campo per disputare una grande partita, senza sbavature ed al massimo della concentrazione”.

Il tecnico rossoblù dovrà fare a meno degli infortunati Bianciardi, Colombatti e Marcelli mentre sono da valutare le condizioni di Banegas.

Il Castelnuovo invece, dopo gli ultimi passi falsi vuole tornare a vincere per rimanere nella zona playoff. In questo turno, gli uomini di Di Fabio, avranno di fronte una diretta concorrente: il Cynthialbalonga. I laziali arrivano da un pareggio casalingo contro il Pineto. Il distacco tra le due squadre è di due punti. Il Cynthia è sopra ma ha una gara in più rispetto ai teramani. L’andata finì 2-2 con la rete nel finale di Sbarbati. Il match playoff si giocherà domani al Comunale di Castelnuovo.

Il Pineto ospita invece il Rieti, che nell’ultima gara (contro l’Atl. Terme Fiuggi) non è andato oltre il pareggio. Anche per i teramani è arrivato un pari nella trasferta di Genzano. I ragazzi di mister Pomante, aspettando i sette recuperi, sono a caccia dei tre punti per scalare la classifica. Trasferta ostica per i reatini.

I giuliesi partono per Fiuggi dopo il rinvio dell’ultima sfida con l’Olympia Agnonese. I marchigiani sono a +5 e con tre gare in meno rispetto ai giallorossi. Match importante per la zona playout.

La capolista del girone accoglie la Vastese. Il Campobasso ha l’obiettivo di allungare sul Notaresco ma i vastesi sono riusciti a fermarli nella gara di andata (2-2). Gli abruzzesi vengono da un lungo stop causa Covid e ora cercheranno di riprendere il passo cercando il colpaccio in terra molisana.

Due sono invece le sfide rinviate: Castelfidardo-Vastogirardi e Olympia Agnonese-Porto S. Elpidio.