Serie D, spicca il derby Notaresco-Vastese. Diversi i rinvii

Serie D. Nell’undicesima giornata del girone F c’è il grande derby abruzzese tra SN Notaresco e Vastese mentre il Castelnuovo ospita il Vastogirardi. Rinviate le gare del Giulianova e del Pineto insieme a quella del Campobasso.

Il SN Notaresco, con la vittoria del Matese è tornato in vetta alla classifica a quota 20 punti con il Campobasso. Ora però, al “Vincenzo Savini” è tempo di derby, arriva la Vastese, a sua volta reduce dal pari, in rimonta, contro i molisani, nel match che ha segnato l’esordio in panchina del tecnico Salvo Fulvio D’Adderio dopo l’esonero di Massimo Silva. Nove punti in classifica per gli aragonesi che vogliono tornare a ottimi livelli con un organico che presenta buone individualità. Occhio ad Obodo, centrocampista con oltre 200 gare tra i professionisti. Pericolosi anche gli attaccanti Bernardi e Martiniello, entrambi a segno tre volte.

“Ci aspetta un’altra partita difficile – le parole del tecnico del SN Notaresco, Massimo Epifanisia perché è un derby e nasconde, di per sé sempre delle insidie ma anche perché la Vastese arriva dal pari contro il Campobasso che rappresenta un grande risultato. Ha cambiato allenatore e le incognite sono tante. Dovremo preparare bene la partita recuperando al meglio le energie perché contro il Matese abbiamo speso tantissimo”.

Organico al completo per il tecnico rossoblù ad eccezione dell’infortunato Lattarulo, fermo già da diverse settimane.

Due gli ex del confronto, entrambi sulla sponda rossoblù: si tratta dell’attaccante Mateus Ribeiro Dos Santos che ha vestito la casacca vastese proprio lo scorso anno (26 presenze e 12 reti) e dell’ultimo acquisto operato dalla società del presidente Di Giovanni, il trequartista Cosmo Palumbo, anche lui nella scorsa annata con gli aragonesi (18 gare e 6 reti).

Contro la Vastese, il SN Notaresco vuole interrompere una serie negativa che vede la società del presidente Salvatore Di Giovanni sempre sconfitta, dai “cugini” nelle ultime tre uscite casalinghe: 1-2 l’8 ottobre del 2017, 2-3 il 25 novembre 2018 e 0-1 nel match del 1 marzo scorso che fu anche l’ultimo disputato prima dello stop causa Covid-19. L’ultimo successo, sul campo amico, risale alla stagione 2016/2017, il 23 aprile quando l’allora squadra guidata da Massimo Epifani superò la Vastese 3-1 con doppietta di Traini e rete di Bisegna.

La gara sarà trasmessa in streaming e visibile sulla pagina del SN Notaresco. Calcio d’inizio fissato alle 14:30 (come tutti gli altri match di giornata).

Gara ostica invece per il Castelnuovo Vomano che affronta il Vastogirardi tra le mura amiche. I ragazzi di Di Fabio arrivano da un pareggio sofferto a Roma contro il Cynthia mentre gli ospiti tornano in campo dopo il rinvio dell’ultima gara.

Rinviate invece, per casi Covid, le seguenti gare:

Campobasso – Recanatese;

Olympia Agnonese – Pineto;

Montegiorgio – Real Giulianova.