-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Serie D, Recanatese-Giulianova 1-0. Decide un autogol. Due legni del Real VIDEO

Ultimo Aggiornamento: domenica, 28 Ottobre 2018 @ 23:36

Recanatese: Piangerelli, Dodi (42’st Gambacorta), Monti (42’st Candidi), Lunardini, Nodari, Rutijens, Pera, Borrelli, Sivilla (33’st Palmieri), Olivieri (28’st Raparo), Marchetti. A disp. Sprecacè, Mataloni, Colonna, Giaccaglia, Tanoni. All. Alessandrini

 

Real Giulianova: Shiba, Del Grosso, Antonelli (34’st Palladini), Fuschi, Ferrante, De Fabritiis, Di Paolo, Balducci (40’st Pierabella), Frulla (24’st Mangiacasale), Torelli, Fazzini. A disp. Parente, Ferrini, Ricchioni, Forò, Crisci, Fondrieschi. All. Stallone

Arbitro: Bordin di Bassano del Grappa (Gambino-Pelosi)

Rete: 9’pt De Fabritiis aut.

Note. Spettatori 500 circa. Angoli 1-8. Ammoniti: Lunardini, Nodari, Piangerelli, Marchetti (R); Antonelli, Fuschi (G). Recuperi: 0, 4’

 

I conti non tornano per il Real Giulianova. Nelle ultime cinque gare i giallorossi hanno totalizzato appena due punti. Uno score, però, che sembra far a cazzotti con la prova, di personalità di grande sostanza che gli uomini di Stallone offrono al Tubaldi di Recanati. Una prestazione quasi inappuntabile sul piano dell’atteggiamento, che però non porta in dote punti. L’autogol di De Fabritiis, all’alba della contesa, condanna il Real ad una sconfitta che qualche recriminazione la genera.

L’ambiziosa Recanatese dell’ex Alessadrini, invece costruisce attorno al vantaggio quasi fulmineo la sua partita. Ottenendo la terza vittoria di fila tra le mura amiche.

L’inizio del Giulianova è tutto in salita. Al 9’ il leopardiani confezionano il gol-vittoria. Sul traversone di Sivilla, De Fabritiis, nel tentativo di spazzare colpisce in maniera maldestra e spedisce nella propria porta. Il Giulianova orfano della torre Tozzi Borzoi al za da subito il il baricentro della propria azione andando a prendere alti gli avversari, che di contro attendono e provano a ripartire. La pressione adriatica è costante. Al 15’ ci sono proteste per un contatto in area con Di Paolo che finisce giù. L’arbitro fa proseguire Al 29’ ci prova Di Paolo con una rasoiata dal limite: Piangerelli si allunga e devia in angolo. Qualcosa il Giulianova, nelle ripartenze, deve concedere. Al 33’ da applausi la ripartenza della Recanatense. Olivieri, Pera e rifinitura per Sivillla che finalizza di tacco: Shiba è decisivo nella respinta. Poco dopo il tiro-cross di Del Grosso fa venire i brividi ai giocatori di casa: la palla assume una strana traiettoria e si infrange sull’incrocio di pali. La ripresa è in fotocopia: il Giulianova tiene alta la linea di pressione gioca nella metà campo avversaria. Episodio dubbio all’ottavo: Antonelli fa viaggiare per Torelli che salta il portiere avversario che lo stende.

L’arbitro concede il rigore solare, poi torna sui suoi passi per la segnalazione di off-side dello stesso fantasista ospite, sanzionata dal primo assistente. La Recanatese, che gioca quasi tutta dietro la linea della palla, con tanta qualità in avanti si fa sentire: al 15’ destro di Marchetti: Shiba neutralizza in due tempi. La sfida resta vivaci sul piano del ritmo. Nel frattempo Stallone mette dentro anche Mangicasale per dare maggiore nerbo alla fase offensiva. Il Real sfiora il pari al 27’, inserimento di Federico Del Grosso, che rientra sul sinistro e mira l’angolo lontano: palla sul palo.

Stallone si gioca il tutto per tutto, inserendo anche Pieraballa e con Fuschi in proiezione offensiva. Al 39’ ancora palla-gol per il Giulianova: Mangiacasale impegna Piangerelli, Torelli rimette nel mezzo ma Di Paolo calcia al lato. Prima delle fine, Pera ha la palla del raddoppio. Ma il risultato con cambia. I Leopardiani vedono le zone altre della classifica, mentre il Giulianova si tiene stretta la grossa prestazione ma consapevole che bisogna tornare in fretta anche a fare risultati.

 

 

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate