Serie D, Marchionni-Dos Santos: il Notaresco torna a correre

Castelfidardo – Notaresco 1-2

 CASTELFIDARDO: David, Santangelo (33’ st Bandanera), Mataloni (42’ st Rinaldi), Bracciatelli (33’ st Corcione), Puca, Di Dio, Cusimano, Fermani (19’ st Monachesi), Perpepaj, Giampaolo, Cardinali (33’ st Njambe). A disposizione: Sprecacè, Bilotta, Kurti, Capponi. Allenatore: Maurizio Lauro

 

SN NOTARESCO: Shiba, Speranza, Marchionni (25’ st Acquadro), Frulla, Dos Santos (25’ st Olcese), Lattarulo, Massarotti (37’ st Blando), Cancelli (25’ st Bana), Sorrini, Montuori, Palumbo (42’ st Mancini). A disposizione: Demalija, Ghiani, Paganin, Di Stefano. Allenatore: Massimo Epifani

ARBITRO: Aleksandar Djurdjevic di Trieste

ASSISTENTI: Giovanni Pandolfo di Castelfranco Veneto e Nicola Zandonà di Portogruaro

RETI: pt 7’ Perpepaj, 22’ Marchionni, 27’ Dos Santos

NOTE: ammoniti: Puca, Palumbo, Dos Santos, Bandanera. Angoli: 2-6. Recuperi: pt 2’ st 6’.

Castelfidardo. Vittoria importante, l’ottava in trasferta per il Notaresco che riesce a passare sul terreno, insidioso, del Castelfidardo. I rossoblù partono bene e creano, agli albori del match, le occasioni per sbloccare la situazione.

 

Ma sono i marchigiani a passare con Perpelaj. La reazione degli uomini di Epifani (con il nuovo innesto Acquadro che parte dalla panchina), è efficace perché nello spazio di cinque minuti operano prima l’aggancio con Marchionni e poi il sorpasso firmato da Dos Santos. Successo importante per il Notaresco che resta in scia del Campobasso.