Serie D, il Giulianova cala il tris per la salvezza all’Agnonese

Agnone. Il Real Giulianova torna finalmente alla vittoria e lo fa in una partita chiave per la salvezza. La vittoria arriva in rimonta con la rete di Cesario e la doppietta di Paudice.

Nella prima frazione di gara i giallorossi spingono e alla mezz’ora Barlafante scuote la difesa avversaria con una conclusione deviata dall’estremo difensore di casa. La rete del vantaggio per gli ospiti arriva subito dopo e Barlafante è ancora protagonista per aver procurato il penalty che Cesario poi trasforma. Il primo tempo finisce così 0-1.

Nella ripresa l’Olympia cambia passo e ribalta il risultato in 6′ (dal 47′ al 53′) grazie alle reti di Haberkon e Sosa. I giallorossi cambiano nel reparto offensivo e subentra Paudice che raccoglie subito un gran suggerimento di Barlafante per poi depositare in rete il 2-2. I padroni di casa crescono in cerca del vantaggio ma la rete decisiva la trova il Giulianova con Paudice che firma una doppietta importantissima. Finisce così 2-3 per i giuliesi che salgono a quota 13 (+10 dalla zona retrocessione).

Grande successo degli abruzzesi che ringraziano mister Bitetto per aver azzeccato il cambio con l’ingresso di Paudice. Per i padroni di casa è una batosta che aggrava una situazione già disastrosa.

OLYMPIA AGNONESE – GIULIANOVA 2-3

OLYMPIA AGNONESE: Caputo, Vespa, Padovani (1’st Barbato), Di Lollo (46’st Graziano), Tinti, Nikoulopoulos, Tankulic (33’st Amaya), Pejic, Haberkon, Sosa, Alfarano.

A disposizione: Lamacchia, Carriero, Buono, Amazou; All. Di Rosa.

REAL GIULIANOVA: Mora, Galli, Tipaldi, D’Anna, Caso, Modic (10’st Paudice), DeCerchio, Cipriani, Cesario (33’st Forcini), Barlafante (43’st Antonello), Antonelli (23’st Massetti).

A disposizione: Di Mango, Scarpini, D’Antonio, Flores, Kuqi; All. Bitetto.

RETI: 30’pt Cesario(RG), 2’st Haberkon(AGN) ,8’st Sosa (AGN) , 26’st e 37’st Paudice (RG).

Ammoniti: Caputo(AGN), Nikoulopoulos(AGN), Tankulic (AGN), Haberkon(AGN), Alfarano(AGN).

Espulsi: De Cerchio(RG).