Serie D, il Castelnuovo bagna l’esordio con un successo

Non poteva iniziare nel migliore dei modi l’avventura nel campionato di serie D per il Castelnuovo Vomano che, all’esordio assoluto nella categoria, coglie una preziosa vittoria sul terreno dell’ostico Atletico Terme Fiuggi in una gara disputata col terreno reso viscido dall’abbondante pioggia oltre che ventosa e fredda.

 

Nel primo quarto di gara sono i padroni di casa a fare maggiormente la partita, col Castelnuovo che sente un po’ l’emozione del debutto ma si difende comunque bene lasciando agli avversari solo un paio di conclusioni con Basilico dall’interno dell’area e con Forgione di testa che terminano di poco a lato. La replica del Castelnuovo Vomano a metà frazione con Faggioli che viene lanciato in area ma viene anticipato in angolo al momento del tiro e, sugli sviluppi dello stesso, l’estremo di casa rischia il pasticcio mancando la presa della sfera che però termina sul fondo. Al 35’ il Castelnuovo Vomano sblocca il risultato : lancio dalle retrovie di Terrenzio spizzato all’indietro da un difensore, si avventa D’Egidio che in area viene steso dal portiere guaadagnando un rigore che Loviso trasforma dedicando il gol dello 0-1 al compagno Gentile (che recentemente si è fratturato il naso) con l’augurio di una pronta ripresa.

A inizio ripresa l’Atletico Terme Fiuggi prova nuovamente a spingere con una punizione alle stelle di Basilico, un palo colpito da Mazzotti direttamente da calcio d’angolo e un diagonale dal limite di Rizzitelli che sfiora il palo. Intorno al quarto d’ora un paio di opportunità per gli ospiti on Casimirri che al volo dal limite fa la barba al palo e con una deviazione ravvicinata di Emili su angolo di Loviso che attraversa tutto lo specchio della porta.

Al 22’ nuovo tentativo dei padroni di casa che sfiorano il palo con un tiro al volo di Papaserio dai 20 metri, mentre al 25’ Loviso per il Castelnuovo con una punizione dalla lunga distanza prova a sorprendere il portiere ma lo stesso recupera la posizione e para. Nel finale, dopo che gli ospiti rimangono in dieci per l’espulsione di Sanseverino, l’Atletico Terme Fiuggi prova a riversarsi in attacco ma raggranella solo una conclusione dai 20 metri di Mazzotti parata a terra da Natale e un tentativo dal limite di Basilico che non centra lo specchio della porta.

 

ATLETICO TERME FIUGGI – CASTELNUOVO VOMANO 0-1

 

ATLETICO TERME FIUGGI: Spadini, Scalon, Rizzitelli (41’st Gallinari), Papaserio, Del Duca, Bittaye (27’st Frabotta), Forgione, Basilico G., Acosta, Mazzotti (38’st Tucci), Turzo (46’st Cifarelli). A disposizione Ludovici, Moriconi, Cibei, Tajani, Pastore. Allenatore Giuseppe Incocciati

CASTELNUOVO VOMANO: Natale, Morganti, Sanseverino, Casimirri, Loviso, Terrenzio, D’Egidio (29’st Ferri), Basilico F. (37’st Sciannella), Faggioli (41’st Antichi), Emili Lor., Di Ruocco (16’st Porrini). A disposizione Olivieri, Foglia, Bregasi, Emili Leo., Sbarbati. Allenatore Guido Di Fabio

ARBITRO : Zanetti di Rimini (Iemmi di Ravenna e Mambelli di Cesena)

MARCATORI: Loviso 35′ su rigore (C)

NOTE : Ammoniti Spadini, Basilico, Mazzotti, Gallinari, D’Egidio e  Ferri, Espulso Sanseverino (Castelnuovo Vomano) al 28’st per doppia ammonizione, Recupero  1′ e 6′