Serie D, Gallo resta al Notaresco

Il S.N. Notaresco annuncia la conferma, anche per la stagione sportiva 2020/2021, del calciatore Matteo Gallo.

Nato ad Atri il 14 Aprile 1999 è un difensore centrale roccioso e dal fisico possente che ha dimostrato di sapersi adattare ad ogni evenienza nel pacchetto arretrato. Cresciuto nel settore giovanile del Pescara, i primi passi della carriera li ha mossi con il Lugano, formazione della serie A svizzera prima del rientro in Italia con gli Allievi del Pavia e la Berretti del Renate. Poi il ritorno in Abruzzo dove ha disputato il campionato di serie D con la maglia del Francavilla. Nella stagione ultima, la sua prima con il S.N. Notaresco, ha totalizzato 18 presenze di cui 9 da titolare.

“Sono felice – le parole di Matteo Gallo – di aver trovato l’accordo con la società per restare. Dopo l’annata scorsa che non è stata portata a termine per le note vicende mi sentivo che c’era ancora qualcosa da compiere a Notaresco, una piazza calda con dei tifosi unici che non ci hanno fatto mai mancare il loro sostegno. Gli obiettivi sono tanti per il nuovo campionato: ho parlato con il mister, conta molto su di me, voglio farmi trovare pronto ogni volta che ne avrò l’occasione. Sono un difensore, è vero, mi piacerebbe, però, riuscire anche a trovare la via della rete che mi è mancata l’anno passato spesso anche per un po’ di sfortuna. Ritrovo, con piacere, Dos Santos con cui ho giocato a Francavilla, un grande giocatore ed un ragazzo sempre molto disponibile”.

“Conosco benissimo Matteo Gallo – le parole del diesse del S.N. Notaresco, Paolo D’Ercole – sin dai tempi delle giovanili quando ricopriva il ruolo di attaccante. Una volta tornato in Abruzzo ho subito voluto portarlo con me ed abbiamo condiviso le ultime tre annate nelle quali ha sempre dimostrato il proprio valore sia sotto il profilo tecnico cheumano”.