Serie D, emozioni al Savini: Notaresco-Recanatese finisce 2-2

SN NOTARESCO: Scotti, Di Stefano, Ghiani, Mele (41’ st Stivaletta), Salvatori, Pomante, Blando, Frulla (31’ st Raffaello), Romano (49’ st Gaetani), Cancelli (21’ st Faggioli), Sansovini (29’ st Gallo). A disposizione: Monti Michele, Morganti, Marcelli, Ikramellah. Allenatore: Roberto Vagnoni

 

 

RECANATESE: Marcantognini, Rutjens, Pezzotti, Raparo, Esposito, Monti Niccolò, Monachesi (17’ st Senigagliesi), Antoniazzi, Titone, Giaccaglia (22’ st Lauria), Palmieri (17’ st Pedroni). A disposizione: Sprecacè, Dodi, Cionchetti, Morresi, Guercio, Capitani. Allenatore: Federico Giampaolo

ARBITRO: Adolfo Baratta di Rossano (Ferdinando Pizzoni e Giuseppe Maiorino)

RETI: pt 4’ Pezzotti, 9’ Cancelli; st 14’ Sansovini, 42’ Senigagliesi

NOTE: Ammoniti: Frulla, Pomante, Pezzotti, Raparo, Titone. Angoli: 4-6. Recuperi: pt 0’ st 5’.

Notaresco. La capolista va sotto nel punteggio, ma si rimette subito in carreggiata. Nella ripresa Sansovini, al rientro, piazza la stoccata ma nel finale la Recanatese con Senigagliesi confeziona il definitivo 2-2.

 

Sfida vivace, bella, aperta quella del Savini. I rossoblù incassano il secondo pari di fila e vedono ridursi a sei il vantaggio sul Matelica. I marchigiani, alle prese con defezioni importanti (Pera, Borrelli, Ielo e Nodari), però offre una grossa prova, a dimostrazione della sua qualità e strappa il pareggio.