Serie D, colpo Notaresco: è fatta per Sansovini

Colpo in attacco del Notaresco.

Marco Sansovini, 39 anni, sarà rossoblù per la prossima stagione.

Vinta la concorrenza grazie alla volontà del presidente Salvatore Di Giovanni, del direttore generale Alfredo Natali e del direttore sportivo Paolo D’Ercole.

Sansovini, attaccante ex Pescara e Teramo, era stato corteggiato settimane fa anche dal Chieti. “Per me è sicuramente un’opportunità importante in una società ambiziosa e conosciutissima per la sua serietà – le parole di Marco Sansovini – metterò la mia esperienza a disposizione dello staff tecnico e dei ragazzi cercando di fare il meglio per ripagare la fiducia. L’obiettivo è quello di diventare squadra il prima possibile per ottenere buoni risultati. Vengo dall’esperienza di Modena, una serie D, però, finta visto che, pur essendo in un campionato interregionale, spesso e volentieri abbiamo giocato davanti a diecimila persone. Sono mentalmente pronto – prosegue Marco Sansovini – e rassicuro tutti sul fatto che non vengo, di certo, a svernare. Sono felicissimo e ringrazio i tifosi che sono contenti del mio arrivo. Il fatto di essere vicino a Pescara, dove sono stato benissimo, ha di certo influito in questa scelta giocando un ruolo fondamentale”. 

Entusiasta anche il presidente del S.N. Notaresco, Salvatore Di Giovanni.“E’ un giocatore che non ha bisogno di presentazioni, il suo curriculum parla chiaro e potrà darci, sicuramente, una grande mano. Abbiamo trovato l’accordo in pochissimi istanti anche perché Marco Sansovini ci è venuto incontro sposando il nostro progetto e la nostra causa. E’ arrivato motivato, con grande voglia di giocare e noi lo abbiamo accolto a braccia aperte. Si tratta, di certo, di un grande acquisto sotto tutti i punti di vista anche perché non si discute la sua forza e la sua professionalità. E siamo contenti, come società – conclude il presidente Salvatore Di Giovanni – di aver portato in una piazza importante come Notaresco un giocatore ed un attaccante di questo spessore”.