Serie D, c’è Shiba per i pali del Notaresco

Il S.N. Notaresco annuncia l’acquisto di Klejvis Shiba. 

Nato a Tirana il 12 Novembre 2000, il neo giocatore rossoblù è un portiere under che, in Abruzzo, ha già vestito le maglie di Giulianova e Pineto. Ha mosso i primi passi in Italia, nei settori giovanili di Sambenedettese ed Ascoli prima di trasferirsi alla Fermana, in serie C, dove ha fatto la spola tra la prima squadra e la Berretti della compagine marchigiana. Nella stagione 2018/2019 l’arrivo in Abruzzo, al Giulianova dove gioca 17 partite in serie D. Nella finestra di mercato di Dicembre passa al Pineto dove resta sino al campionato ultimo totalizzando, complessivamente, 28 gettoni di presenza. Atletismo, dinamismo e concentrazione le sue qualità principali tanto da essersi guadagnato anche la fama di para rigori. 

“Sono veramente felice di arrivare in una piazza così calda come Notaresco che ho imparato a conoscere nel corso di queste ultime due stagioni giocandoci da avversario. Sulla mia scelta, ovviamente, ha influito molto anche la presenza di un tecnico preparato come Massimo Epifani con cui ho condiviso l’esperienza a Pineto nel campionato scorso. Ho sposato subito il progetto anche perché l’obiettivo è quello di disputare un’annata importante, magari riuscendo a ripetere il cammino fatto nella stagione ultima. I tifosi del Notaresco sono molto passionali e – conclude il neo portiere rossoblù, Klejvis Shiba – il mio intento è quello di regalare tante gioie a loro”.  

Soddisfazione, per l’ingaggio di Klejvis Shiba, è espressa anche dal direttore sportivo del S.N. Notaresco, Paolo D’Ercole. “Abbiamo apprezzato le sue doti nel corso di queste ultime stagioni nelle quali lo abbiamo visto soprattutto da avversario, il nostro allenatore, poi, lo conosce molto bene avendolo avuto a Pineto. Siamo sicuri che potrà fare bene in un ruolo delicato, importante e di grande responsabilità come quello del portiere”.