-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Sambuceto Calcio, Elio Ciccorelli è il nuovo direttore sportivo

Ultimo Aggiornamento: domenica, 30 Maggio 2021 @ 17:40

San Giovanni Teatino. Elio Ciccorelli è il nuovo direttore sportivo del Sambuceto Calcio. La società viola ufficializza l’approdo di Ciccorelli nel ruolo di ds della compagine impegnata nel prossimo campionato di Eccellenza.

A dispetto della giovane età, il nuovo direttore sportivo sambucetese vanta già importanti esperienze maturate in categorie superiori. Con Olympia Agnonese e Avezzano Calcio, infatti, Ciccorelli si è già distinto nel campionato di Serie D mostrando le sue qualità.

Nonostante il curriculum importante e alcune proposte ricevute, il nuovo ds ha deciso di entrare a far parte della famiglia viola. A spiegare i motivi della scelta ricaduta sul Sambuceto Calcio è lo stesso Ciccorelli: «Avevo ricevuto qualche chiamata dalla D, ma ho visto sempre il Sambuceto come una società seria e organizzata, dove si può programmare. E la dimostrazione del fatto che credo fortemente nel progetto sta nell’aver accettato subito la proposta viola. Col presidente abbiamo una visione molto simile e il mio pensiero è in linea con quello della società. Sono contento e orgoglioso di questa scelta».

Il nuovo ds si è quindi già immerso nella sua nuova avventura, e con staff e dirigenza ha iniziato con largo anticipo a programmare nei dettagli quello che sarà il futuro prossimo a Sambuceto e non solo: «Vogliamo puntare su giocatori giovani e affamati perché è nostra intenzione gettare le basi anche per i prossimi anni. Il progetto Sambuceto è pluriennale, e vogliamo creare un’identità di squadra, nella quale tutti possano sentirsi parte del progetto. Allestiremo una squadra con personalità, e ho già iniziato a parlare con il mister per cercare di mettere in pratica questo progetto».
La chiusura del ds Ciccorelli è dedicata alle ultime due stagioni sportive travagliate a causa della pandemia in corso, e con un pizzico di ottimismo guardando al futuro: «Sono due anni che non concludiamo un campionato, e quindi la speranza è quella di tornare tutti in maniera più serena possibile su un campo di calcio».

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate