Recuperi serie D. Notaresco-Pineto 0-1: perla di Minnozzi

S.N. Notaresco – Pineto 0-1 (0-1)

 

SN Notaresco: Shiba; Sorrini, Gallo, Speranza (34’st Montuori), Lattarulo (43′ st Montuori); Frulla (20′st Dos Santos), Acquadro; Bana (14′ st Mancini), Palumbo (14′ st Blando), Marchionni; Olcese.

A disposizione: Demalji, Paganin, Simoncini, Di Stefano, Buonavoglia. Allenatore: Epifani

Pineto: Mercorelli; Mesisca, Pepe, Bertolo, Della Quercia, Paoli, Baldinini (28′ st Bugaro), Mastrippolito; Minincleri (20′ st Galeano); Romano (39′ st Mbuba), Minnozzi (14′ st Ciarcelluti).

A disposizione: Mejri, Salvatori, Pierpaoli, Brattelli, Cavaliere. Allenatore: Pomante

Arbitro: Casalini di Pontedera (Magherini-Gookooluk)

Rete: 5’pt Minnozzi

Note. Ammoniti: Bertolo, Della Quercia, Pepe, Mastrippolito, Mercorelli (P)

Espulsi: Galeano (P)

Notaresco. Una prodezza balistica di Minnozzi, in apertura di gara, regala il successo al Pineto. Il derby viene deciso da un calcio piazzato, ma sulla stoccata del puntero ospite, gli adriatici costruiscono la loro partita. Il Notaresco, che si accende a corrente alternata, pur spingendo sul gas nel corso della ripresa non riesce a rimettersi in carreggiata. La sconfitta rappresenta per gli uomini di Epifani un macigno importante nella corsa al primo posto, che resta distante cinque punti. E al tirar delle somme, il Pineto diventa arbitro della promozione.

I risultati dei recuperi

Porto Sant’Elpidio – O. Agnonese 3-1; Tolentino – Fiuggi 1-3; Castelfidardo – Vastogirardi 3-2; Notaresco-Pineto 0-1

Classifica. Campobasso 57; Notaresco 52; Cynthialbalonga 44; Castelnuovo 42; Matese 41; Recanatese38; Pineto 36; Montegiorgio 36; Vastogirardi 35; Aprilia 34; Tolentino 32; Vastese 32; Rieti 31; Fiuggi 29; Giulianova 22; Porto Sant’Elpidio 6; Agnonese 5