-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Eccellenza, Calore para-tutto: Giulianova-Il Delfino finisce senza reti VIDEO

Ultimo Aggiornamento: domenica, 26 Settembre 2021 @ 22:51

Giulianova. Sul rigore calciato da Cissè in pieno recupero e il miracolo di Calore svaniscono le chances del Giulianova di arpionare un successo che a conti fatti avrebbe meritato.

 

Per le opportunità prodotte, rigore a parte, e per l’atteggiamento sempre propositivo. Invece al Fadini finisce 0-0: pari che sta bene al Delfino che nella ripresa progressivamente smarrisce la capacità di ripartire. In ogni caso la squadra di Cerasi si fa apprezzare per ritmo e ordine tattico. Resta la buona prova del “nuovo” Giulianova”, apprezzata anche dal pubblico che torna a gremire gli spalti del Fadini,

E i giallorossi hanno subito l’opportunità di sbloccare la situazione dopo appena 40 secondi. Sul traversone dalla destra di Di Giuseppe, Persiani gira a colpo sicuro. Calore, autentico, protagonista di giornata, è straordinario nel riflesso. La partenza dei giallorossi, tutta ritmo e vivacità, è un bel vedere. Ci prova Di Paolo all’ottavo: palla alta sulla traversa. Giallorossi si vedono ancora al 28’con l’iniziativa personale di Persiani: palla larga.

 

Con il passare dei minuti gli ospiti, progressivamente prendono campo e cercano e di far valere le proprie qualità. Al 32’ sinistro a sorpresa di di Marzucco: Boccanera nell’unico vero intervento del match non si fa sorprendere. Insistono gli ospiti al 39’: mischia in area, con il muro giallorosso che si oppone alla battuta di Gobbo. Prima della pausa, la squadra di Cerasi ha una succulenta opportunità per sbloccare la situazione ma Cissè, è bravo nel costruirsi la situazione ma la sciupa. Al rientro in campo il Giulianova, con nuove energie nel motore, alza ancora di più i ritmi e gli ospiti, progressivamente, si abbassano. Ci prova Persiani due volte: al 10’, ma la conclusione è larga e al 24’.

 

Anche in questa occasione la mira è imprecisa. C’è lavoro per Calore al 30’ che si distende per opporsi alla rasoiata di Cerasi. La sfida resta viva e in pieno recupero il Giulianova ha l’occasione per intascare i tre punti. Africani, affrontato in area, si guadagna un rigore. C’è qualche discussione su debba batterlo. Sul dischetto va Cissè, ma Calore è insuperabile e anche Maffione fallisce il tap-in ravvicinato. Per i giallorossi il dischetto rischia di diventare un tabù, dopo i precedenti errori, e in carniere arriva solo un pari.

 

-- FINE ART -
-- ART CORR OUTB --
-- ALTRI ART CORR -- -- ALTRE NEWS --

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate