Eccellenza, Alba Adriatica-Delfino 2-1: Petrarulo firma il sorpasso

Alba Adriatica: Petrini, Di Nicola, Picone, Cichella S., Fabrizi, Emili, Foglia, Lahbi (1’st Di Sante), Miani, Pantoni (33’st Schiavoni), Petrarulo (38’st Di Renzo). A disp. Verissimo, Di Serafino, Di Salvatore, Riccitelli, Di Quirico, Montecchia. All. Cichella A.

 

 

 

Delfino Flacco Porto: Falso, Sabatini, Tine Mori (31’ st Falco), Silvestri (36’st D’Incicco) Giannini, Saltarin, Albanese, Comparelli (33’st D’Alessandro K), Marzucco, Gobbo Carrer (28’st Curri), Taraschi (38’st Sichetti). A disp. Parente, D’Alessandro J., Pesce, Barretta. All. Bonati (in panchina Pietropaolo)

 

 

 

Arbitro: Carluccio de L’Aquila

 

 

 

Reti: 4’ pt Marzucco (D), 14’ st, 25’ st Petrarulo (A)

 

Note. Espulso D’Alessandro K. Ammoniti Petrarulo, Sabatini, Comparelli. Angoli 5-3 per l’Alba, spettatori 150 circa. Recupero 1’pt, 5’st

 

Alba Adriatica. Il Delfino Flacco prova a scappare, poi nella ripresa Petrarulo firma la doppietta del sorpasso. Gli ospiti trovano il vantaggio in apertura con Marzucco, che a centro area si gira e fulmina Petrini. Nella ripresa i rossoverdi piazzano l’accelerazione vincente. Prima Miani timbra Miani. Passano due minuti a Petrarulo sfrutta l’assistenza del compagno di reparto. La situazione si ripete quando l’attaccante di casa firma il gol da tre punti.