Chieti – Vastese 0-2, i biancorossi si aggiudicano il derby nella ripresa

Chieti: Bruno, Fantauzzi, Di Cillo (14′ st Brattella), Meola, Chiocchia, Brugaletta, Sarritzu (20′ st Franchi), Favo (14′ st Energe), Sivilla, Camara (14′ st Bacigalupo), Traini A disposizione: Andreai, Ricci, Milizia, Di Renzo, Palmisano Allenatore: Di Meo
Vastese: Bardini, Di Filippo, Dos Santos (12′ st Palumbo), Pizzutelli (20′ st Alonzi), F. Esposito, Marianelli, Montanaro, Cardinale, Cacciotti, Bardini, V. Esposito (39′ st Cavuoti) A disposizione: Di Rienzo, Valerio, Ruzzi, Zinni, Ravanelli, Altobelli Allenatore: Amelia
Arbitro: Castellone (sezione di Napoli)
Assistenti: Beccherini (sezione di Terni) e Landoni (sezione di Milano)
Marcatori: 2′ st Pizzutelli, 42′ st Palumbo.
Ammoniti: Pizzutelli e Brugaletta
Espulsi: nessuno
Note: recupero 0′ pt 4′ st

Ortona. Al Comunale di Ortona la Vastese si aggiudica il derby della prima giornata di ritornodi serie D imponendosi 0-2 sul Chieti dopo un primo tempo equilibrato, anche se sono stati i biancorossi a randersi maggiormente pericolosi, e la ripresa ha visto la squadra di Amelia mettere a segno le due reti che hanno deciso la contesa al principio e al tramonto della frazione.

Prima frazione avara di occasioni da rete, la prima arriva solo al 35′ con una traversa di Bardini su punizione. In chiusura di frazione Esposito a fil di palo manda sul fondo. Al 2′ della ripresa la Vastese passa con un calcio franco di Pizzutelli dai 30 metri. Al 10′ ancora ospiti in avanti con l’ex Dos Santos che manda sul fondo. Al 13′ si fa vivo il Chieti con Camara che va vicino al pari. Al 34′ è Bacigalupo ad andare vicio alla marcatura. Ma al 42′ è la Vastese ad andare nuova mente in gol non il subentrato Palubo che chiude definitivamente i conti.