Serie D, ecco la graduatoria per i ripescaggi

Il Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti ha reso nota la graduatoria per gli eventuali ripescaggi a completamento dell’organico del campionato di Serie D 2020/2021.

Società Retrocesse
Sammaurese 68.5; ​​​​​​Vado 65.5; Nardó 62; Francavilla 55; Ciliverghe M. 51; Levico Terme 50; Vigasio 49; Avezzano 46; Ligorna 45; Fezzanese 43; Pomezia 39; Citta Di Anagni 38; Sangiustese 36; Inveruno 34; Pol.Budoni 30; Tuttocuoio 18.5; Chieti 11.

Società Seconde classificate di Eccellenza
Corticella 39.5; Sinalunghese 36; St.Georgen 33; Portogruaro 30; Reggio Mediterranea 28.5; Lumezzane 26; Torviscosa 21; Palmese 18; Anconitana 17.

Altre Società di Eccellenza
Sora 20; Barletta 11; Akragas 9.

Le uniche società abruzzesi inserite nella graduatoria della LND sono dunque il Chieti e l’Avezzano, che ha più possibilità di essere ripescata.

Continua così la nota della LND:

“Le società interessate potranno far pervenire eventuali osservazioni relative esclusivamente alla attribuzione dei punteggi sopraindicati entro e non oltre le ore 16 del 27 luglio, a mezzo PEC.

In caso di carenza di organico, secondo quanto stabilito dal Dipartimento Interregionale e dalla Lega Nazionale Dilettanti saranno ammesse in ordine alternato due società retrocesse dal Campionato di Serie D 2019/2020 ed una società tra le seconde classificate del Campionato di Eccellenza 2019/2020.”

Inoltre ci sono pendenti i ricorsi al Tar di alcune società retrocesse.