-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Ancora uno stop interno per il Francavilla, il Castelfidardo si impone 0-1 VIDEO

Ultimo Aggiornamento: domenica, 14 Gennaio 2018 @ 11:38

Francavilla: Spacca, Fiore (16’ st Di Pietrantonio), Semproni, Amenta, Palombo, Galli, Mele (16’ st Mancini), Sanseverino, Procida (25’ st Miccichè), Velardi (22’ st Di Pinto), Zerbo (34’ st Di Pentima) A disposizione: Salvatore, Di Renzo, Rosini, Romeo Allenatore: Iervese
Castelfidardo: Selvaggio, Bordi, Massi, Trillini, Giovagnoli, Lispi, Montagnoli (33’ st Giannantonio), Pigini, Mihaylov, Grazioso (1’ st Borghese), Minella A disposizione: Bottaluscio, Di Saabato, Di Natale, Ghiani, Mantini, Giuliani, Calabrese Allenatore: Vagnoni
Arbitro: Vigliacco (sezione di Bari)
Assistenti: Fumaroli (sezione di Barletta) e Andreano (sezione di Foggia)
Marcatori: 10’ pt Montagnoli
Ammoniti: Galli, Palumbo (F) Pigini, Lispi, Selvaggio, Trillini (C)
Espulsi: nessuno
Note: recupero 0’ pt 4’ st, angoli 1-4 per il Castelfidardo


Francavilla al Mare.
Terza sconfitta su altrettante gare casalinge, e seondo stop consecutivo per il Francavilla che al Valle Antica viene battuto di misura, 0-1, dal Castelfidardo, decide un acuto di Montagnoni nella prima frazione.

Bene i giallorossi nel primo tempo che all’alba del match centrano anche un legno con Procida e producono anche altre occasioni, ma pagano una disattenzione difensiva. Nella ripresa a lunghi tratti domina il Castelfidardo che ha almeno tre nitide occasioni sulle quali è bravo Spacca a non far affondare i giallorossi che reagiscono nello scorcio finale del match ma non riuscendo a trovare il gol del pari che sfiorano solamente con il subentrato Miccichè.

Nel Francavilla assenti Banegas, Fofanà, Duro, Silvestri, Molenda, Cichella e Di Sabatino. Invece Castelfidardo al gran completo.

La cronaca. Francavilla subito pericoloso: al 2’ su una ripartenza Procida con un diagonale centra il palo. Replica il Castelfidardo al 5’ con una conclusione da poco fuori area di Grazioso che sfiora la traversa. Al 10’ il Castelfidardo passa in vantaggio: Montagnoli riceve un lancio da centrocampo, buca la difesa e batte Spacca. Al 12’ la risposta del Francavilla con Palombo che riceve dalla destra e manda di poco sul fondo. Al 15’ ancora gialorossi pericolosi con un cross di Fiore dalla destra che trova la testa di Procida che per un soffio non centra lo specchio della porta. Al 24’ Zerbo ci prova con un rasoterra dalla distanza che va a lato. Intanto già da qualche minuto sono calati i ritmi della gara. Al 30’ sugli sviluppi di una punizione in diagonale impegna Spacca che blocca. Al 36’ il Francavilla reclama un penalty per una presunta mano galeotta in area di Giovagnoli. Poco dopo altre proteste per una situazione analoga. Al 39’ il Francavilla torna in avanti con Palombo che sugli sviluppi di una punizione stoppa, si gira e manda di un soffio a lato.
Nella ripresa al 7’ Mihaylov si coordina ma sulla sua conclusione è pronto Spacca che para. All’11’ una conclusione tesa di Lispi da fuori lambisce il palo. Al 14’ bolide di Trillini parato dall’estremo di casa. Al 18’ ancora Trillin, questa volta da distanza ravvicinata, ribatte Spacca. Poco dopo miracolo del numero 1 adriatico su Mihaylov. Reagisce il Francavilla al 31’ con Di Pinto che dalla distanza manda di poco sopra la traversa. Al 40’ Galli da fuori impegna in tuffo Selvaggio. Al 44’ rinvio si Spacca, affondo di Miccichè che a Selvaggio battuto manda di un nulla a lato.

Francesco Rapino

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate