-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Eccellenza, Martinsicuro-Miglianico 1-0: decide De Cesaris FOTO VIDEO

Ultimo Aggiornamento: domenica, 14 Gennaio 2018 @ 11:40

Martinsicuro: Osso, Donzelli, Ferretti, Lanzano, Fiscaletti, De Cesaris, Di Giorgio (33’st Latini), Pietropaolo, Molino (45’st Astarita, 50’st Bastianelli), Carboni, Nepa. A disp. Cannella, Dolegowski, Franco, Biagetti. All. Di Fabio

 

Miglianico: Di Deo, Fiaschi, Alberico, Battista, Cinquino, Grossi, Di Moia (10’st Liberato), Marfisi (26’st Giandonato), Verna (32’st Diouf), Palombaro, Morelli (23’st Di Muzio). A disp. Ferrara, Pizzica, Direttore. All. D’Ambrosio

Arbitro: D’Orazio di Teramo (Chiavaroli-Buonpensa)

Rete: 27’pt De Cesaris (Ma)

Note. Angoli 5-2. Ammoniti: Battista, Marfisi (Mi). Recuperi: 1’, 9’

 

Da una parte l’attenzione tattica e la capacità di essere squadra per tutto l’arco del match, anche nel recupero fiume di ben nove minuti concesso dal direttore di gara. Dall’altra una formazione ordinata, soprattutto in avvio ed efficace nella fase di non possesso, ma non altrettanto quando c’è da offendere e provare a rimettersi in carreggiata. Di certo questa è una chiave di lettura per il successo, secondo stagionale, del Martinsicuro che supera il Miglianico grazie ad una sortita offensiva del centrale De Cesaris. La vittoria degli uomini di Di Fabio non fa una grinza.

Eccellenza, Martinsicuro-Miglianico 1-0: decide De Cesaris FOTO VIDEO

Gli adriatici, con diverse defezioni nell’undici di partenza, partono giudiziosi, ma iniziano ad essere incisivi quando giocano palla a terra ed eludono la pressione del Miglianico, sostenuta e alta nella fase ascendente della contesa. Il gol, che poi risulterà decisivo, arriva al 27’ della prima frazione. Angolo di Carboni, nel mucchio fa valere centimetri e forza fisica De Cesaris che mette dentro. Il vantaggio non appaga la vena propositiva dei “neri” di casa, che continuano a manifestare una superiorità nel possesso palla. Nella ripresa gli uomini di D’Ambrosio (che progressivamente ridisegna l’assetto) provano ad alzare il baricentro, ma Osso, estremo di casa, vive un pomeriggio di relativa tranquillità. Al 13’ si prova Liberato, da poco in campo, ma la sfera è larga.

 

Il Martinsicuro ha spazio e modo di ripartire e affondare. I tentativi di Nepa, Molino (due), però, non sortiscono gli effetti sperati, così nel finale il Miglianico prova con lanci lunghi nell’area avversaria a confezionare il pari. Gli adriatici protestano per un presunto fallo in area su De Cesaris, ospiti che vanno il tiro con Alberico (alto), mentre in pieno recupero Bastianelli viene chiuso da Di Deo al momento di firmare il 2-0. Vince il Martinsicuro, con pieno merito, in una giornata nella quale diverse cose hanno funzionato.

 

[mom_video type=”youtube” id=”huQwTsBrjpI”]

 

 

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate