-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Vis Pesaro-Teramo diretta Serie D

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 5:39

teramo_calcioCronaca in diretta della partita Vis Pesaro-Teramo a partire dalle ore ?15:00. ?Diretta Live dallo? Stadio “Tonino Benelli” di Pesaro della ?31ª giornata del girone F di Serie D Vis Pesaro-Teramo. Aggiornamento dallo Stadio in tempo reale.

 

 

 


Vis Pesaro-Teramo diretta Serie DVis Pesaro

 

2

 

1

Teramo

35’r Vicini

38’Rossini

3’Bucchi


  

95′ Dopo cinque minuti di recupero, l’arbitro Mainardi di Bergamo fischia la fine dell’incontro: il Teramo, ridotto in nove contro undici per le espulsioni di Chovet e Calabuig, cade a Pesaro per 2-1 ed è costretto a rimandare nuovamente l’appuntamento con la matematica promozione.  

92′ Ridolfi, da posizione molto defilata, tenta la battuta incrociata verso la porta di Serraiocco: la palla si perde di pochissimo sul fondo, facendo la barba al legno destro dello specchio teramano.

89′ Ridolfi, servito in profondità da Bellucci, da posizione defilata tenta la battuta verso la porta di Serraiocco, bravo nella respinta a pugni chiusi.

84′ Nella Vis Pesaro esce Vicini ed entra Duranti.

84′ Sul calcio di punizione dal limite di Vitone, Foiera non si fa sorprendere e respinge la conclusione centrale del regista ex Chieti.

83′ Ammonito G.Dominici nella Vis Pesaro per gioco falloso.

73′ Nella Vis Pesaro esce Rossini ed entra Ridolfi.

72′ Sul calcio di punizione dalla destra di Rossini, la palla arriva in arriva a Santini, la cui battuta viene respinta col corpo da De Fabritiis. In questi ultimi minuti il Teramo, schierato col 3-3-2, prova a reagire senza creare nessun pericolo dalle parti di Foiera. La Vis, dal canto suo, bada ad amministrare il possesso della palla.

51′ Ammonito Vicini nella Vis Pesaro per proteste.

51′ Sul lancio in profondità di G.Torelli, Bellucci si presenta solo davanti a Serraiocco per poi cadere sul pressing da tergo di Calabuig: per l’arbitro è rigore ed espulsione del difensore ospite. Dal dischetto l’estremo teramano è strepitoso nel respingere la battuta di Vicini il quale, sugli sviluppi dell’azione, riesce a deviare in rete il successivo assist di Rossini: il guardalinee, però, invalida tutto per posizione di fuorigioco del numero nove di casa.    

47′ Sul diagonale dal limite di Vicini, Serraiocco respinge in tuffo sulla propria destra per poi parare in due tempi.

46′ L’arbitro Mainardi di Bergamo fischia l’inizio della ripresa. Nel Teramo escono Petrella e Masini, entrano Arcamone e Borrelli.

47′ Dopo due minuti di recupero, l’arbitro Mainardi di Bergamo fischia la fine del primo tempo: dopo essere passato immediatamente in vantaggio, il Teramo sbaglia troppo, resta in dieci e subisce ingenuamente due reti e sarà costretta a rincorrere il punteggio nella seconda frazione. 

43′ Barbieri dai trentacinque metri prova a sorprendere Serraiocco, bravo a bloccare la sfera in due tempi.

38′ Su un lancio proveniente dalle retrovie, Calabuig sbaglia il tempo dell’intervento lasciando campo libero a Rossini il quale, da posizione ravvicinata, batte Serraiocco con un preciso pallonetto incrociato.

37′ Nel Teramo esce Valentini ed entra Tommaselli. 

35′ Dal dischetto Vicini spiazza l’estremo ospite e mette a segno il gol dell’1-1.

34′ Sul contropiede impostato da Bellucci, la palla giunge all’interno dell’area per Rossini il quale, solo davanti a Serraiocco, viene affrontato ed atterrato da tergo da Chovet. L’arbitro sanziona il calcio di rigore e sanziona il difensore biancorosso estraendo il cartellino rosso per fallo da ultimo uomo.

19′ Teramo vicino al raddoppio con Bucchi, il quale non arriva di un soffio sul cross basso dal fondo destro operato da Petrella. L’attaccante in scivolata non riesce a toccare in rete a porta vuota.

12′ All’altezza della trequarti Masini recupera palla a Barbieri ed appoggia in profondità per Petrella, il cui tiro-cross viene respinto in calcio d’angolo da un provvidenziale intervento di Foiera.

4′ La Vis Pesaro risponde subito con il diagonale di G.Torelli il quale, da posizione leggermente defilata sulla sinistra, tira in diagonale verso la porta di Serraiocco: la palla termina di pochissimo sul fondo.

3′ TERAMO IN VANTAGGIO: per la regola del “gol mangiato, gol subito”, i biancorossi puniscono i padroni di casa. Punizione dalla sinistra di Vitone e colpo di testa in tuffo di Bucchi che non lascia scampo all’estremo Foiera, il quale rimane immobile mentre la palla si insacca all’angolo basso di sinistra.

2′ Sul cross dalla sinistra di G.Torelli, Santini da due passi spara in porta con Serraiocco battuto: la palla si perde di pochissimo alta sopra la traversa.

1′ Dopo il minuto di silenzio per la tragica scomparsa del calciatore del Livorno Piermario Morosini, l’arbitro Mainardi di Bergamo fischia l’inizio del match. Teramo con la classica casacca a strisce biancorossa, i padroni di casa in maglia completamente nera.

 

Formazioni:

Vis Pesaro: Foiera, Zonghetti, G.Dominici, Paoli, Santini, Barbieri, Rossini, A.Torelli, Vicini, G.Torelli, Bellucci. A disp: Petrini, Alegi, Pangrazi, Giuliani, Bartolucci, Ridolfi, Duranti. All: Bonvini

Teramo: Serraiocco, De Fabritiis, Chovet, Valentini, Calabuig, Speranza, Traini, Vitone, Bucchi, Masini, Petrella. A disp: Pompei, Tommaselli, Ferrani, Torbidone, Laboragine, Borrelli, Arcamone. All: Cappellacci

Arbitro: Marco Mainardi di Bergamo (Martinelli di Seregno/Donvito di Monza)

Francesco Graduato

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate