-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Sambuceto al lavoro in vista dell’Amiternina

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Ottobre 2017 @ 2:01

Sambuceto. Le recenti festività natalizie, lo stop forzato in campionato e perfino la neve e il gelo non hanno fermato il Sambuceto Calcio. La squadra, al netto delle cosiddette “feste comandate”, ha infatti proseguito senza sosta la propria preparazione in vista della seconda parte di campionato in Eccellenza.

 La sospensione dei campionati di calcio in Abruzzo dello scorso weekend dovuto al maltempo ha di fatto bloccato solamente a livello agonistico i viola agli ordini di mister Tatomir e del suo staff. La squadra, tranne nelle giornate di Natale, Santo Stefano e Capodanno, ha infatti proseguito nel programma di allenamenti senza intoppi di sorta. E nemmeno la neve scesa sul sintetico della Cittadella dello Sport (conseguentemente chiuso per maltempo), ha bloccato il lavoro dei ragazzi viola. Per i due giorni di picco massimo di maltempo, infatti, la truppa di Tatomir ha svolto allenamenti “indoor” usufruendo della palestra di Sambuceto. Lunedì e martedì di questa settimana l’allenamento in palestra è stato prevalentemente atletico e aerobico, mentre le sedute (indoor) svolte a Chieti al Pala Santa Filomena tra il 27 e 29 dicembre scorso, sono state incentrate soprattutto sulla forza. Lo stop per le festività del campionato (prolungato dal maltempo dello scorso fine settimana), e inoltre servito alla squadra per amalgamare ancor di più il gruppo e far inserire al meglio gli ultimi due arrivati, ossia il jolly difensivo Mottola e l’attaccante Liberati.

 I due, che già si erano aggregati alla rosa nella prima metà dello scorso mese (scendendo già in campo con il Sambuceto prima della sosta), ne hanno approfittato ulteriormente per entrare a far parte a pieno titolo della “famiglia” viola. La voglia di lavorare, ma soprattutto di ritornare a giocare partite ufficiali, non è mai venuta meno in questi giorni da parte dei giocatori. Anzi, proprio in riferimento a quest’ultimo aspetto, il gruppo di capitan Beniamino non vede l’ora di tornare al calcio giocato. E in tal senso la squadra del Sambuceto sta preparando in assoluta tranquillità iul prossimo impegno di domenica prossima contro l’Amiternina tra le mura amiche della Cittadella dello Sport. Anche l’aspetto psicologico della squadra è positivo, rafforzato anche dai buoni risultati ottenuti nelle ultime uscite, con 2 vittorie e 2 pareggi, tra i quali il pareggio contro la quotata Angolana nell’ultimo match dell’anno solare 2016. Nessuno squalificato per la partita contro l’Amiternina, e anche l’infermeria sembra sorridere a mister Tatomir: Cinquino, unico infortunato e reduce da un lungo stop, è infatti sulla via del recupero, e solamente in extremis il tecnico deciderà se inserirlo o meno nella rosa dei convocabili.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate