-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Eccellenza, Martinsicuro-Rc Angolana 1-3: nerazzurri non si fermano

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Novembre 2017 @ 23:16

Martinsicuro: Tronelli 6, Lanzano 6,5 (31’st Latini 5,5), Piunti 6, Coccia 6, Cucco 6, Piemontese 5,5, Di Giorgio A. 5,5, Pietropaolo 5,5, Ruggiero 6 (22’st Farinelli 5,5), Kala 5,5, Fini 6 (37’st Kone sv). A disp. Facibeni, Picone, Di Giorgio L., Mali. All. Di Fabio

RC Angolana: Agresta 6, Ricci 6, Galasso 6, Di Camillo 6,5, Cinquino 6, Remigio 6, Lalli 5,5 (1’st Farindolini 5,5), Cipressi 6, Petre 6,5, La Selva 6, Bordoni 5,5 (37’st Dragan sv). A disp. Palena, Balzano, Angelozzi, Carpegna, Sichetti. All. Savini
Arbitro: Robilotta di Sala Consilina 5
Reti: 34’ pt, 1’ st rig Di Camillo, 39’ pt Ruggiero, 38’ st Petre
Note. Espulsi 1’ st Piemontese, fallo da ultimo uomo, 19’ st Pietropaolo, doppia ammonizione.
Ammoniti Coccia, Ruggiero, Di Camillo, Cipressi. Angoli 6 – 4 per l’Angolana, spettatori 250 circa,
recuperi 0’ pt, 5’ st
Martinsicuro. L’Angolana espugna il Tommolini di Martinsicuro e mantiene la terza piazza in
classifica, mentre per i locali i play off sono a cinque punti. Una bella partita nel primo tempo poi
solo contestazioni verso l’arbitro con i locali che rimangono in nove e momenti tesi a fine gara. Locali decimati con le assenze di Carboni, Pigliacelli, De Cesaris, Alessandroni,Picciola e Ruggieri che scendono in campo con cinque fuoriquota e ben 11 su 18 in distinta. Nonostante la squadra giovane mantiene testa alla blasonata avversaria che nelle ultime sei gare aveva ottenuto cinque vittorie e un pari.La cronaca si apre al 18′ con un tiro da fuori di la Selva che si perde alto così come la risposta di Coccia poco dopo. alla mezz’ora è bravo Cinquino ad anticipare Ruggiero sul traversone basso e teso di Di Giorgio. La gara sisblocca al 34′ quando una veloce ripartenza degli ospiti vede l’incursione sulla destra di Lalli che mette al centro trovando, sul secondo palo, Di Camillo tutto solo che non ha difficoltà ad insaccare di testa. Passano cinque minuti ed i locali pareggiano dopo un’ottima giocata di Fini di prima tra due avversari che mette Ruggiero solo davanti ad Agresta per il tocco che si insacca. Partita piacevole e veloce quella del primo tempo. Pronti via della ripresa e subito problemi per i locali. Alla prima azione Piemontese entra in contatto in area con Petre con l’arbitro di Sala Consilina che indica il dischetto e mostra il rosso al centrale del Martinsicuro. Alla battuta del penalty va Di Camillo con Tronelli che tocca ma non riesce a deviare la sfera. La mazzata definitiva per i locali arriva al 19′ quando l’arbitro mostra il secondo giallo a Pietropaolo. In nove i locali non hanno la forza di impensierire Agresta e prendono la terza rete con un forte diagonale di Petre che colpisce la parte interna della traversa e si insacca. Forte contestazione dei locali verso l’arbitro a fine gara con il Martinsicuro che decreta il silenzio stampa.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate