-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Mosciano, Serie D più vicina

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 2:29

mosciano_calcioMosciano. Nessuna decisione ma la sensazione è che la domanda per il ripescaggio si farà. Ieri sera riunione in comune a Mosciano, tra il sindaco Orazio Di Marcello e la società di calcio.  L’amministrazione comunale sta sondando alcuni imprenditori locali, che potrebbero sostenere il presidente Beccaceci e rafforzare il gruppo dirigente per affrontare un buon campionato di serie D. L’imprenditore avrebbe messo a disposizione la carica, ma il presidente del Mosciano calcio dovrebbe essere ancora lui. Se gli aiuti arriveranno e l’amministrazione comunale troverà i fondi per l’adeguamento dello stadio Mario Rodi, il Mosciano presenterà la domanda di ripescaggio in serie D. La scadenza è il 9 luglio, ma i dirigenti giallorossi sanno che la domanda è in pratica una mezza iscrizione per il campionato di Serie D. Diverse squadre, infatti, sono a rischio iscrizione (Santegidiese e Casoli su tutti), mentre il Morro d’Oro non sembrerebbe intenzionato a chiedere il ripescaggio. Beccaceci è cauto e attende che la situazione si delinei. È molto probabile che, alla fine, la piazza venga accontenta: probabile serie D con la rosa in gran parte confermata. I tifosi attendono notizie concrete e sulle ali dell’entusiasmo dell’ultimo campionato spingono società e amministrazione comunale verso la serie D. Se non dovessero esserci le condizioni, allora, la società proverà, con la solita attenzione ai conti, a conquistare la promozione con un altro campionato di Eccellenza ai vertici. Ma senza serie D sarà difficile tenere alcuni giocatori come Rosi e Stacchiotti. Mosciano spera, la D è nelle mani del sindaco e degli imprenditori locali.

 

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate