-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Cena sociale del settore giovanile del San Salvo

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Novembre 2017 @ 16:07

San Salvo. Come da tradizione, si è svolta sabato sera la cena sociale del settore giovanile dell’Us San Salvo. Per la società biancazzurra i giovani continuano a ricoprire un ruolo cardine e per queste ragioni sono sempre al centro delle iniziative.
Ad aprire la serata è stato il presidente Evanio Di Vaira che, dopo aver salutato e ringraziato tutti i dirigenti e i 200 presenti fra cui tantissimi bambini e ragazzi, ha ceduto la parola al responsabile del settore giovanile Dino Di Ninni.

Nell’intervento Dino Di Ninni ha sottolineato come sia massimo l’impegno di tutta la società per le giovani generazione dell’Us San Salvo e ha anche rimarcato come in questa stagione sia sensibilmente cresciuto il numero degli iscritti, a testimonianza dell’importante lavoro svolto in questi mesi dal sodalizio e da tutti i tecnici. Oltre al numero degli iscritti anche i risultati non mancano, come dimostrano gli ottimi piazzamenti in classifica delle squadre più grandi del settore giovanile delle categorie Giovanissimi, Allievi e Juniores. A seguire è intervenuto il responsabile tecnico del settore giovanile, Gabriele Di Lallo, che ha evidenziato come indispensabile sia il lavoro svolto dalla scuola calcio soprattutto dal punto di vista educativo e sociale. Importante in quest’ottica è il progetto, avviato in questa stagione, dell’università del calcio che sicuramente illustreremo in maniera approfondita in altre occasioni. Inoltre Di Lallo ha rimarcato fortemente anche l’importanza del settore giovanile biancazzurro come serbatoio di giovani per la prima squadra come sta accadendo negli ultimi anni.

L’importanza dello sport nei giovani è stata sottolineata anche dal Presidente del Consiglio comunale dott. Eugenio Spadano intervenuto in rappresentanza dell’amministrazione comunale.

A concludere i brevi interventi è stato il Dg Meuccio Di Santo che, dopo aver ringraziato tutta la società e i tecnici dalla prima squadra all’università del calcio, ha sollecitato i giovani ad essere campioni non solo nello sport ma soprattutto nella vita.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate