A Scerni ultimi ritocchi al Trofeo Accademia della Ventricina nel segno del divertimento e della prudenza

Scerni. Finalmente Scerni è pronta a riassaporare le emozioni della mountain bike per celebrare l’edizione numero 10 del Trofeo Accademia della Ventricina dove sport e promozione del territorio vanno di pari passo a quelli che sono gli obiettivi primari degli organizzatori della Vastese Inn Bike per far ripartire in grande stile la stagione della mountain bike in Abruzzo dopo il lungo lockdown.

Tra le campagne dello scernese, nella mattinata del 9 agosto, si potranno nuovamente apprezzare le sfide nel segno delle ruote grasse che conferiranno sempre più valore ad una gara che nel tempo si è fatta apprezzare per l’unicità del percorso, lo scenario e l’organizzazione che non lascia nulla al caso capitanata da Luigi Di Lello.

Un evento atteso da tutti, atleti e addetti ai lavori, valevole come prova di campionato regionale FCI Abruzzo per agonisti ed amatori, con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Scerni, di Legambiente Abruzzo e con il sostegno della Pro loco di Scerni.

La parola-chiave di questa manifestazione è “prudenza” nell’arrivare presso il luogo di svolgimento (Istituto Tecnico Agrario Cosimo Ridolfi – Bike Park Scerni), nelle fasi di partenza, nell’affrontare una gara tosta che non si risolve nelle fasi iniziali e soprattutto nel rispettare le normative anti Covid-19.

Il percorso è quello classico di 6,9 chilometri con un dislivello di 240 metri a giro tra strappetti nervosi nella campagna scernese (tra le cosiddette coste di Cotalto), single track del bosco e due piccoli salti con partenza alle 10:00 per agonisti e amatori, a seguire dopo 5 minuti gli esordienti e gli allievi.

Si raccomanda agli atleti di seguire le indicazioni e i percorsi prestabiliti con distanziamento sociale e uso della mascherina per ritirare il numero di gara e il pacco gara. Da evitare il riscaldamento sul luogo di partenza, ma non bisogna avventurarsi sul tracciato per intero, allo scopo di provarlo, onde evitare di non rientrare in tempo per la partenza. Può partecipare solo chi è riuscito a iscriversi (entro il 6 agosto) e a pagare tramite bonifico bancario come da disposizioni organizzative. Saranno presenti le telecamere di Ultimo Km Ciclismo Abruzzo con le riprese a cura di Marco Romani.