giovedì, Febbraio 9, 2023
HomeSport AbruzzoA Chieti arriva la capolista Foligno, il tecnico della Lux: 'Non abbiamo...

A Chieti arriva la capolista Foligno, il tecnico della Lux: ‘Non abbiamo nulla da perdere’

Chieti. Dopo la sconfitta rimediata a Cesena a soli 37 secondi dalla fine, ad attendere la Lux Chieti c5 nell’ottava giornata è la capolista Atletico Foligno, che ha già osservato il turno di riposo e ha finora collezionato solo vittorie. Le umbre approderanno quindi in Abruzzo con il chiaro obiettivo di centrare il settimo sigillo, ma dovranno fare i conti con una Lux desiderosa di confermare la buona prestazione offerta contro il Virtus Romagna.

A presentare il match è il tecnico delle teatine Valentina Maione: «Affrontare in questo momento una corazzata come il Foligno potrebbe destabilizzarci, in realtà, come ho detto alle ragazze in settimana, dobbiamo ribaltare il punto di vista e considerare che non abbiamo nulla da perdere. Partiamo sfavoritissime, per cui dobbiamo affrontare la gara con la massima tranquillità cercando di confermare i passi in avanti mostrati la scorsa domenica. Sappiamo benissimo che sarà una partita di sofferenza in cui verranno a pressarci dal primo minuto, che difendono benissimo per cui dovremo cercare di sfruttarle al meglio quelle poche occasioni che avremo, in questi giorni ci siamo allenate intensamente e sono sicura che a prescindere dal risultato le ragazze faranno un’ottima prestazione. Anche perché da Cesena siamo uscite con più di un rammarico, siamo molto cariche e credo che se giochiamo come contro il Virtus Romagna, ultimi minuti a parte, venderemo cara la pelle. Abbiamo studiato il Foligno, è una squadra compatta, che gioca bene, ha calciatrici di talento e sta meritando di essere al comando, nonostante debba ancora confrontarsi con le prime quattro in classifica».

Infine, un pensiero per Giorgia Vianale, che a causa di motivi personali per qualche tempo non sarà disponibile: «Le mando un forte abbraccio, per un periodo purtroppo sarà costretta a fermarsi, ma anche se non la vedremo giocare continuerà a far parte di questo gruppo. L’aspettiamo presto, domenica scenderemo in campo anche per lei».

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES